“Anima blu” di Tam Teatromusica il 3 aprile al Teatro comunale di Russi

23
Anima blu – Tam Teatromusica – foto di Claudia Fabris

RUSSI (RA) – Domenica 3 aprile “Sciroppo di teatro”, il progetto di teatro per bambini, bambine e famiglie di ATER Fondazione, torna sul palcoscenico del Teatro comunale di Russi.

Nelle scorse settimane, e ancora fino alla fine del progetto a maggio, pediatri e farmacie si sono attivati nella distribuzione delle “confezioni di Sciroppo”, ossia dei libretti illustrati da Matteo Pagani, nei quali ci sono 6 ricette, ognuna delle quali corrisponde ad un biglietto da ritirare nella biglietteria del teatro prescelto al prezzo di 2 euro, valido per un bambino o una bambina e un accompagnatore, che potranno assistere in questo modo a 3 spettacoli.
Nel libretto è inserito anche il bugiardino che contiene le indicazioni per la somministrazione e l’assunzione di questa “medicina eccezionale per potersi emozionare”.

Nella provincia di Ravenna sono quattro i Comuni coinvolti nella rete di Sciroppo di Teatro: Conselice, Cotignola, Ravenna e Russi. In questi territori risiedono complessivamente circa 8.500 bambini e bambine dai 3 agli 8 anni di età. Per distribuire lo Sciroppo di Teatro si sono attivati in tutto 22 pediatri e 39 farmacie.

A partire dall’idea iniziale di Silvano Antonelli, direttore della compagnia teatrale Stilema di Torino, attraverso un lavoro intenso di ATER Fondazione di questi mesi,  il progetto “Sciroppo di teatro” ha preso corpo in Emilia-Romagna  grazie alla collaborazione tra gli Assessorati regionali alla Cultura, Sanità e Welfare, i Comuni Soci, le organizzazioni sindacali dei pediatri FIMP e CIPe, le loro associazioni scientifiche ACP e SIP e le farmacie aderenti a FederFarma e AssoFarm. L’obiettivo è quello di farne un progetto inedito di  welfare culturale attraverso una nuova alleanza  di sistema in cui la cultura e il teatro diventano centrali per  generare cambiamenti significativi sul piano della salute e del benessere dei bambini e delle famiglie.

ATER Fondazione: chi siamo
ATER 
è una Fondazione di partecipazione a controllo pubblico i cui Soci Fondatori sono la Regione Emilia-Romagna e numerosi Comuni capoluogo di provincia e di dimensioni medie e piccole che hanno sede sul territorio regionale. Con una lunga storia alle spalle come Associazione (Associazione Teatrale Emilia-Romagna nasce nel 1964), ATER nel 2020 è divenuta Fondazione attraverso un processo che ne ha ridisegnato le funzioni e gli obiettivi attraverso un nuovo Statuto, cui hanno fatto seguito la nomina dei nuovi Organi, quella di un nuovo direttore e una profonda modifica della struttura organizzativa interna per rispondere alle attuali esigenze.

Al Teatro comunale di Russi la stagione di “Sciroppo di teatro” prosegue domenica 3 aprile alle ore 16.00 con lo spettacolo Anima blu di Tam Teatromusica.

Anima blu
ideazione Michele Sambin, Flavia Bussolotto
con Flavia Bussolotto, Marco Tizianel
composizione ed esecuzione musiche Enzo Carpentieri, Kole Laca, Michele Sambin
postproduzione suoni Davide Sambin Zara
video animazione Raffaella Rivi
immagini e scene Michele Sambin
costumi Claudia Fabris
foto Claudia Fabris
regia Michele Sambin
produzione Tam Teatromusica

dedicato a Marc Chagall
Trilogia della pittura in scena/primo movimento
Età consigliata: dai 5 anni
Durata: 55 minuti

Gli autori, alimentati dalle immagini ricche di suggestioni di Chagall pittore, hanno tessuto trama e ordito fino a costruire una piccola storia. Si sono immersi nel suo mondo iconografico per farne emergere un racconto che ha dato tempo e sviluppo alla pittura. Un mondo così silenzioso ha così trovato la sonorità. L’incontro tra i corpi dei due attori e le immagini pittoriche avviene all’interno di un dispositivo scenografico che consente la realizzazione di figure ibride tra il reale e il fantastico. La videoproiezione è un terzo attore che dialoga con i corpi veri e crea suggestioni visive riuscendo a coniugare i due piani. Il ritmo e la musicalità del gesto in forma coreografica colmano ciò che manca alla pittura per essere teatro. Nello spettacolo avvengono continui passaggi dalla realtà del quotidiano (data attraverso le scansioni ritmiche dei gesti) alla fantasia di evasione da esso che consente di entrare nel sogno dei desideri impossibili. Questi due mondi separati e paralleli, della realtà e del sogno appunto, si alternano sulla scena e finiscono per confondersi uno nell’altro, integrandosi tra loro fino a che non saranno più due mondi distinti, ma un unico momento che li contiene entrambi.
Michele Sambin

INFO E BIGLIETTERIA

Teatro Comunale di Russi
Via Cavour, 10
Tel. 0544/587690 | e-mail: teatrocomunalerussi@ater.emr.it
Info e dettagli su:
www.comune.russi.ra.it
www.ater.emr.it
facebook.com/ Teatro Comunale Russi

Tariffe biglietti:
Platea, palchi I e II ordine: adulti 9 euro, bambini fino a 15 anni / invalidi 4 euro; galleria posto unico 6 euro, bambini fino a 15 anni / invalidi 4 euro; biglietti Sciroppo di teatro 2 euro.

S t a g i o n e   t e a t r a l e   2 0 2 1 – 2 0 2 2

Domenica 3 aprile
“Sciroppo di Teatro” torna a Russi
Un progetto per bambine, bambini e famiglie di ATER Fondazione