“Andavo ai 100 all’ora”: giovedì 12 gennaio al Teatro Galli il nuovo spettacolo di Paolo Cevoli

3

Il comico romagnolo sul palco giovedì 12 gennaio (sold out) per l’appuntamento che apre la seconda parte della Stagione di prosa 2022/23

RIMINI – Comincia con le risate e con un sold out già in prevendita la seconda parte della stagione di prosa del Teatro Galli, che si presenta al 2023 con un mattatore del palcoscenico che in Romagna è di casa. Protagonista Paolo Cevoli che giovedì 12 gennaio (ore 21, fuori abbonamento) porterà a a Rimini il suo nuovo spettacolo Andavo ai 100 all’ora, diretto riferimento alla celebre canzone di Gianni Morandi. Quando il cantante lanciò quello che fu il primo dei suoi tanti successi era il 1962: Cevoli ai tempi di anni ne aveva quattro, oggi è nonno di due nipotini. Dal 1962 ad oggi tanto è cambiato: le auto, gli stili di vita, il ritmo. E se una volta andare ai 100 all’ora voleva dire andare veloce, oggi significa tenere un passo lento. Cambiamenti e rivoluzioni che in questo nuovo spettacolo Cevoli immagina di raccontare ai figli dei suoi figli, spiegando loro la vita ai tempi dei telefoni con la rotella, della tv in bianconero, quando internet non aveva pervaso la quotidianità e quando non c’erano né il politicamente corretto né gli apericena.

Un racconto personale che attraversa tutta la vita dell’attore romagnolo fino ai giorni nostri non con rimpianto o con nostalgia, ma per comprendere meglio le radici le nostre radici e ridere di noi stessi e della vita.

Informazioni: www.teatrogalli.it