Anas: riapertura al traffico, in direzione Roma, delle gallerie Tavolicci, Crocetta e Sarsina sulla E45 in provincia di Forlì Cesena

30
lavori in corso E45

Terminati, in anticipo rispetto al cronoprogramma, i lavori di adeguamento funzionale

BOLOGNA – Avanzano i lavori di adeguamento funzionale delle gallerie lungo la strada statale 3 bis “Tiberina” (E45) in provincia di Forlì Cesena, facenti parte del piano di riqualificazione dell’itinerario Orte-Mestre e che hanno lo scopo di innalzare il livello di servizio con miglioramento delle condizioni di percorribilità e di confort.

A partire da mercoledì 6 luglio sarà riaperta al traffico – con anticipo rispetto al cronoprogramma – la canna in direzione Roma delle gallerie Tavolicci, Crocetta e Sarsina dal km 193 al Km 195 circa, nei pressi di Sarsina (FC) ove sono terminati i lavori di riqualificazione delle calotte con adeguamento degli impianti tecnologici.

Contestualmente al fine di avviare le medesime lavorazioni nelle canne delle gallerie Tavolicci, Crocetta, Sarsina e Valbiano dell’adiacente carreggiata in direzione Ravenna dalla stessa giornata sarà chiuso al traffico – per chi viaggia in direzione Ravenna – il tratto incluso tra il km 194,750 ed il km 190,600 con attivazione del senso unico alternato nella carreggiata in direzione Roma

La modifica alla circolazione prevede infine, la chiusura al transito – sempre per chi viaggia in direzione Ravenna – dello svincolo di Turrito/Sarsina Sud.

Proseguono secondo il cronoprogramma i lavori di adeguamento della canna in direzione Ravenna dell’attigua galleria Villa Onofri.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “Appstore” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.