Anas: dal 31 gennaio al via i lavori di adeguamento funzionale delle gallerie Sarsina, Crocetta e Tavolicci sulla E45 in provincia di Forlì Cesena

88

Limitazioni al traffico in direzione Roma con chiusura dello svincolo di Sarsina Sud-Turrito. Investimento totale di circa 7 milioni di euro

BOLOGNA – Anas (Gruppo FS Italiane) ha programmato per lunedì 31 gennaio, l’avvio dei lavori di adeguamento funzionale delle gallerie Sarsina, Crocetta e Tavolicci lungo la strada statale 3 bis “Tiberina”, in provincia di Forlì Cesena.

Le lavorazioni riguarderanno il ripristino dell’impermeabilizzazione e del rivestimento delle volte in calcestruzzo armato e dei piedritti oltre all’adeguamento degli impianti tecnologici.

Nel dettaglio, per consentire in sicurezza l’esecuzione degli interventi – per chi viaggia in direzione Roma – sarà interdetto il tratto incluso tra il km 194,750 ed il km 190,600 con contestuale istituzione del doppio senso di marcia in direzione Ravenna.

Sempre a partire da lunedì 31 gennaio sarò chiuso al traffico – per chi viaggia in direzione Roma –  lo svincolo Turrito/Sarsina sud (km 192).

Le limitazioni saranno in vigore fino al termine degli interventi il cui completamento è previsto entro il 31 maggio 2022.

Gli interventi di manutenzione programmata – che fanno parte del piano di riqualificazione e adeguamento delle gallerie – hanno un investimento totale di circa 7 milioni di euro che ricomprende anche gli interventi recentemente terminati della galleria “Villa Onofri” e quelli in corso della galleria “Valbiano” entrambi sempre nella canna in direzione Roma.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “Appstore” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.