Amici della Lirica: Concerto dei vincitori Borsa di studio Maurizio Graziani

25

Domenica 29 maggio 2022 alle ore 17.30 a Piacenza in c.ne San Lazzaro 16

Screenshot – 20220508

PIACENZA – DOMENICA 29 MAGGIO 2022 ALLE ORE 17.30 A PIACENZA IN C.NE SAN NAZZARO 16 L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA LIRICA OSPITERÀ “IL CONCERTO DEI VINCITORI” DELLA BORSA DI STUDIO DEDICATA AL TENORE MAURIZIO GRAZIANI PREMATURAMENTE SCOMPARSO.

LA FINALE DELLA BORSA DI STUDIO HA AVUTO LUOGO SABATO 21 MAGGIO AD ADRIA (RO) E LA GIURIA PRESIEDUTA DAL MEZZOSOPRANO DANIELA RUZZA, MOGLIE DI MAURIZIO GRAZIANI E COMPOSTA DA: M.O ALESSIO BENEDETTELLI, DIRETTORE ARTISTICO DEL FESTIVAL GALUPPI DI VENEZIA, M.O TIZIANO BEDETTI, COMPOSITORE, M.O AMBROGIO DE PALMA, DIRETTORE D’ORCHESTRA, M.O MICAELA TIOZZO, PIANISTA, MAURIZIO SALTARIN, TENORE, SIMONETTA CASELLATO, SOPRANO, GIULIANA BIAGIOTTI, PRESIDENTE DEGLI AMICI DELLA LIRICA, CLAUDIO CIONCOLINI, SOCIO STORICO DEGLI AMICI DELLA LIRICA, DOPO UN’ATTENTA SELEZIONE HA DECRETATO LA VITTORIA AL 1° POSTO DEL SOPRANO ILARIA ALIDA QUILICO, AL 2° POSTO EX-EQUO DEL BASS-BARITONO HUIGANG LIU E DEL TENORE ANDREA BARBATO E AL 3° POSTO DEL BASSO JULIUSZ LORANZI.

LA BORSA DI STUDIO È IL RISULTATO DELLA VOLONTA’ DI DANIELA RUZZA ED ELEONORA GRAZIANI DI OFFRIRE UN CONTRIBUTO PER AIUTARE E PER SUPPORTARE I GIOVANI CANTANTI LIRICI NEL LUNGO PERCORSO DI STUDI E L’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA LIRICA, CHE HA TRA I SUOI SCOPI PRINCIPALI IL SOSTEGNO AI GIOVANI, E’ LIETA DI POTER OFFRIRE IL PALCOSCENICO AI TALENTI CHE SI SONO DISTINTI.
I VINCITORI SI ESIBIRANNO IN CONCERTO LIRICO-VOCALE ESEGUENDO ARIE CHE CONFERMERANNO LA LORO ABILITÀ VOCALE.

L’ingresso è libero e gratuito sino ad esaurimento posti nel rispetto delle normative anti Covid (obbligatoria la mascherina FFP2)

per info 333/5320655 (è gradita prenotazione)

CURRICULUM MAURIZIO GRAZIANI

Il tenore Maurizio Graziani nasce a Macerata. Inizia i suoi studi musicali al Conservatorio Rossini di Pesaro. Successivamente si perfeziona al Mozarteum di Salisburgo e a New York con il Maestro Franco Corelli. Vincitore del concorso Tito Schipa, debutta a Novara con l’opera Amico Fritz di Mascagni. Da quel momento canta nei maggiori teatri italiani ed esteri riscuotendo grandi successi di critica e di pubblico. Il suo repertorio vanta oltre quaranta titoli tra i più famosi capolavori della musica operistica italiana e francese. A Piacenza ha cantato Manon Lescaut di Puccini, Andrea Chenier di Giordano e Oberto conte di San Bonifacio di Verdi e Messa di Requiem di Verdi.

Curriculum

Juliusz Loranzi

Data di nascita: 06/07/1993

Tel: 347-3542492

Basso

Inizia gli studi musicali all’età di dodici anni. Nel 2007 è ammesso al Conservatorio G. Nicolini di Piacenza, dove frequenta i corsi di violoncello e di composizione e dal

2009 con il soprano Jolanta Stanelyte, si dedica al canto lirico.

Attualmente studia con il soprano Adelisa Tabiadon presso il Conservatorio. Nel 2015 vince la Borsa di Studio Gianni Poggi e interpreta il ruolo di Colline nella Boheme, Angelotti nella Tosca, il Barone Douphol nella Traviata, Monterone nel Rigoletto. Nell’autunno del 2015 è solista nella Nona Sinfonia di Beethoven a Cremona e Piacenza, nel 2016 a Sanremo ed Imperia nel Requiem di Mozart, interpreta il ruolo di Uberto nella Serva Padrona di Pergolesi a Piacenza. Debutta nel Macbeth di Verdi al Teatro Municipale di Piacenza con Leo Nucci, Anna Pirozzi e Carlo Colombara e la direzione di Ivan Ciampa. “Messa dell’ Incoronazione”  di Mozart diretta da Fabrizio Cassi .  Nel 2017 prende parte alle recite per i cinquant’anni di carriera di Leo Nucci nei Teatri di Piacenza e Modena, e successivamente nella nuova opera commissionata al compositore Marco Betta “Notte per me luminosa”. Interpreta il ruolo di Ferrando nel Trovatore durante “Estate Opera Festival” tenutosi a Piacenza e al teatro Magnani di Fidenza. Interpreterà il ruolo del Re d’Egitto in Aida nei prossimi mesi al palacongressi di Rimini, teatro Rossini  di Pesaro e teatro Borgatti di Cento.