Alle fasi eliminatorie dei Campionati Italiani Alan Memishaj dell’ Edera Boxing Gym Ravenna

8

Un infortunio improvviso non permette al giovane di potersi battere come avrebbe voluto

MONTESILVANO (PE) – Giovedí 7 ottobre 2021 a Montesilvano (PE), si sono tenute le fasi eliminatorie dei campionati italiani della categoria Schoolboy di pugilato. A farne parte con solo due anni di esperienza nel mondo del ring, c’è stato anche Memishaj Alan 13 anni, peso 52 chilogrammi della palestra Edera Boxe Gym di Ravenna

Dopo aver vinto una medaglia d’oro ai campionati regionali dell’Emilia Romagna per due anni di fila, è stato selezionato per le fasi eliminatorie dei campionati italiani.

Durante le eliminatorie a causa di un infortunio al gomito sinistro già dal primo scambio, Memishaj non riesce a dare la meglio e perde ai punti contro il toscano Gabriel Ceccherini.

“Torniamo a casa con questa amara sconfitta, Alan ha resistito tutte e tre le riprese, ma non poteva battere l’ avversario con una sola  mano. Il ragazzo si era preparato benissimo ed era pronto a battersi nel migliore dei modi dimostrando tutte le sue qualità.” Afferma Dinaro Gesualdo allenatore dell’Edera Boxe Gym Ravenna.

Purtroppo nel mondo dello sport gli infortuni sono dietro l’angolo e i veri campioni sono coloro che nonostante tutto non perdono la motivazione.

Memishaj ha appena 13 anni e possiede già un enorme bagaglio di esperienze che lo porteranno lontano. Questa sfortunata sconfitta sarà solo un ingrediente in più che alimenterà la sua voglia di vittoria e di rivincita per il prossimo anno.

Auguriamo a Memishaj una pronta guarigione e tanta fortuna per i prossimi match.

Nella foto da sinistra verso destra (il Maestro Dinaro Gesualdo e Alan Memishaj).