Alla scoperta di Piacenza e dei suoi tesori, al via una serie di visite guidate con diversi itinerari

3

Papamarenghi: “Così si consolida la vocazione turistica della città”

PIACENZA – Per informazioni e prenotazioni: ufficio IAT di Piazza Cavalli 10 (angolo via Calzolai)
contatti: tel. 0523/492001
email: iat@comune.piacenza.it
Alta stagione, fino al 31 ottobre aperto lunedì 10-13 e da martedì a domenica 10-18.30
Bassa stagione, dal 1 novembre al 28/29 febbraio, aperto da martedì a domenica 10-17, lunedì chiuso.
Prenotazione obbligatoria e costo di € 3,00 per ogni singolo partecipante alla visita guidata (gratuito per i bambini fino a 16 anni d’età compiuti).

Le visite guidate avranno durata massima di 1 ora e 30 minuti e partiranno quasi tutte dall’ufficio IAT.

Con inizio venerdì 25/6 e per tutto il mese di luglio

A) “Piacenza classica”, tour del centro storico:
dal martedì al venerdì alle 18.00
sabato e domenica alle 10.30
B) “Alla scoperta delle origini romane di Piacenza”, visita al nuovo allestimento del Museo archeologico di Palazzo Farnese: giovedì e venerdì alle ore 16.30
C) “I tesori della Ricci Oddi e la Signora di Klimt: dal 10 luglio (dopo inaugurazione del nuovo allestimento del 3/7)
sabato 11.00 e 16.30
domenica 11.00 e 15.00

D) “Il Teatro Municipale di Piacenza” : tutti i sabati pomeriggi del mese di luglio alle 15.00

PERCORSI TEMATICI in occasione di particolari eventi e da settembre con calendario in via di definizione
– “La Chiesa del Carmine: ritorno al futuro”

– “Pilastri della terra a Piacenza: le chiese romaniche”, tour nella storia medioevale della città: San Savino, Duomo e Sant’Antonino.

– “Piacenza barocca”, tour alla scoperta dei gioielli di quest’epoca nei vari punti della città: Piazza Cavalli e i suoi simboli, Palazzo Mandelli, l’oratorio della morte con i Bibiena, il cancello di Palazzo Farnese, Palazzo Costa e il piccolo Museo della poesia.
– “Piacenza Liberty: un percorso tra palazzi nobili, con cancelli e balconi in ferro battuto”, il tour include: Filodrammatici (esterno), Casa Milza, Pensilina dell’Albergo San Marco, Scuola Romagnosi.
– “Piacenza rinascimento tra Emilia e Lombardia” il tour comprende: San Sepolcro (esterno), Santa Maria di Campagna (esterno e interno) Collegio Morigi
– “Le signore del Ducato Margherita ed Elisabetta “, il tour comprende: San Sisto con la tomba di Margherita, Palazzo Farnese esterno ed eventualmente plastico, visita ai Fasti Farnesiani di Elisabetta

Le iniziative potrebbero subire variazioni; trovate tutte le informazioni aggiornate sul sito VISITPIACENZA.IT, https://visitpiacenza.it