Alla Biblioteca di strada dell’Infrangibile va in scena la cittadinanza attiva e il senso della comunità

4

PIACENZA – Appuntamento alla Biblioteca di strada tra via Tortona e via Serravalle Libarna, giovedì 16 giugno alle 18: grazie al collettivo artistico “Generazione Disagio”, la parola “Assembramenti” si trasforma in “Assemblamenti”, per un esperimento di cittadinanza attiva nel quartiere Infrangibile, attraverso un percorso teatrale coinvolgente e ironico. I partecipanti saranno guidati, passo dopo passo, in un processo di trasformazione da individui in collettività, in un ambiente accogliente, capace di valorizzare i semplici piaceri della quotidianità, sulla scia del mood danese riassunto nel termine “hygge”, inteso come benessere psicologico ed emotivo.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Comune di Piacenza e la Regione Emilia Romagna, è promossa dall’associazione di volontariato “Laboratorio di strada” con Educatori di Strada, Age – Genitori Piacenza 4, cooperativa sociale L’Arco, Centro sociale Papa Giovanni XXIII, Fabbrica e Nuvole, gruppo Ops.