Al via lo screening Covid – 19, con test sierologici per il personale del Comune di Parma

44

PARMA – Al via lo screening Covid – 19, con test sierologici, su base volontaria, per il personale del Comune di Parma. I test hanno preso avvio, coinvolgendo, in via prioritaria, il personale dei Servizi Educativi, per poi procedere con tutto il personale dell’Ente.

La campagna di controlli, promossa dal Comune, rientra nell’ottica di garantire la massima tutela della salute dei propri dipendenti e della comunità in cui operano.

Si tratta di controlli gratuiti, su base volontaria per tutto il personale. Il nuovo screening segue di qualche mese quello già eseguito dalla Polizia Municipale e aderisce ai protocolli sanitari stabiliti dalle Delibere regionali 350 del 16 aprile 2020 e la 475 dello scorso 11 maggio.

In tutto sono 1.200 i dipendenti del Comune di Parma che potranno sottoporsi al test sierologico per determinare la presenza del virus Covid-19 (ricerca nel sangue degli anticorpi IgG e IgM). Solo in caso di positività si procederà obbligatoriamente a test molecolare su TAMPONE naso-faringeo.

Dal 22 giugno, con calendari predisposti dai singoli Dirigenti, lo screening si allargherà al personale di tutti gli altri Servizi. I test sono effettuati all’aperto, all’interno di gazebo allestito vicino all’ingresso del Duc da personale sanitario di MEDLAVITA, società parmigiana di servizi integrati di medicina del lavoro.

In vista della ripresa delle attività in presenza e della riapertura dei Servizi, la campagna di test, rappresenta una garanzia per la salute di tutti negli ambienti di lavoro e una possibilità gratuita, nel rispetto della privacy di contenere il contagio a livello locale e di fornire dati utili a livello regionale e nazionale per lo studio della circolazione del virus.