Al via dal 4 aprile lo spazzamento misto a Russi per una città sempre più pulita

10
russi-municipio

RUSSI (RA) – Lo spazzamento manuale si aggiunge a quello meccanizzato per una maggior pulizia non solo della sede stradale, ma anche di marciapiedi, aiuole e parcheggi

Da giovedì 4 aprile a Russi partirà lo spazzamento misto per una città sempre più pulita. Rispetto al servizio di spazzamento meccanizzato attuale, in determinate giornate, la spazzatrice verrà affiancata da operatori manuali dotati di un soffiatore, per garantire una maggior pulizia, oltre che della sede stradale, anche di marciapiedi, aiuole e parcheggi.

In accordo con l’Amministrazione comunale sono state concordate le frequenze e le zone di intervento per massimizzare l’efficacia di questo nuovo servizio Hera, particolarmente efficace in zone e periodi interessati da caduta foglie o aghi di pino, oltre che in strade ad alta frequentazione. In particolare, in autunno, inverno e primavera, lo spazzamento misto verrà intervallato a quello meccanizzato, con prevalenza nelle zone centrali e in quelle con presenza di alberature, mentre il periodo estivo sarà coperto, come già avviene oggi, solo dal servizio di spazzamento meccanizzato. In caso di eventi meteo straordinari, verranno attivati servizi mirati alle necessità del territorio, come avviene già oggi, mentre il servizio di spazzamento manuale non subirà variazioni.

Il progetto si affianca anche alla revisione dello spazzamento meccanizzato misto, già attivo dal mese di febbraio nella Bassa Romagna per la salvaguardia del decoro urbano e dell’ambiente nel suo complesso.

«Prosegue il nostro impegno a mantenere Russi più pulita – commenta la Sindaca Valentina Palli – andando incontro anche alle segnalazioni dei cittadini. Il rispetto e la tutela dell’ambiente devono essere il filo conduttore dello sviluppo “green” di Russi e a tal fine è indispensabile la collaborazione di tutti».