Al Maf la mostra fotografica “Sguardi controcorrente”

ferraraDomenica 17 giugno alle 16 a San Bartolomeo in Bosco

FERRARA – Domenica 17 giugno 2018, alle 16, al MAF di San Bartolomeo in Bosco si inaugurerà la mostra fotografica “Sguardi controcorrente. Segui la pecora” di Alice Cottinelli. L’esperienza espositiva è incentrata sulla transumanza delle pecore e sull’antica pratica della tosatura in territorio bergamasco, da alcuni anni ritrasformata in vera e propria festa popolare, come lo era nella tradizione.

Alice Cottinelli, artista bergamasca, ha compiuto gli studi all’Università di Bologna e da alcuni anni si dedica a ricerche fotografica su forme e modi popolari di nuova riproposizione ottenendo lusinghieri risultati. Scrive, a questo proposito, per giustificare la sua scelta operativa: “In quest’epoca dove la tecnologia ci avvolge a tutto tondo, nell’epoca dei selfie e dei social network, io mi sono lasciata rapire dai loro sguardi così genuini e autentici controcorrente con il mondo odierno. Con questa esposizione ricerco la semplicità di una tradizione antica quale la tosatura delle pecore”.

“Sguardi controcorrente” apre l’ormai tradizionale ciclo delle mostre estive del MAF, che accompagneranno i visitatori sino all’inizio dell’autunno.

Ad ingresso libero, sarà visitabile sino al 17 luglio agli orari di apertura del Museo: da martedì a venerdì ore 9-12; festivi ore 16-19.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Ferrara, dal MAF e dall’associazione omonima, in collaborazione con il Comune di Bossico (Bergamo).

Per info: MAF-Centro di documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese, via Imperiale 265 a San Bartolomeo in Bosco (Ferrara), tel. 0532 725294, cell. 339 6329016. Visitabile domenica e festivi ore 15.30-18.30 e dal martedì al venerdì ore 9-12