Al Laboratorio Aperto due mesi di iniziative dedicate alle professionalità del food

21
PARMA – Seminari, show cooking e laboratori per bambini da maggio a giungo al Laboratorio Aperto nel Complesso di San Paolo. Saranno l’occasione per conoscere meglio e più da vicino le professionalità coinvolte nella filiera agroalimentare, parmigiana e non solo. Da maggio e giugno il Laboratorio Aperto del Complesso di San Paolo, in Vicolo delle Asse 5, distretto della cultura e dell’eccellenza agroalimentare, si anima con una rassegna innovative e intensa.
Il Comune di Parma ha, infatti, organizzato numerosi appuntamenti gratuiti, che, al termine dell’anno europeo dedicato alle competenze, mirano a mettere in risalto tutte quelle legate al mondo del food.
Sono dedicate ai bambini le iniziative contenute nel percorso “Dire, fare e sapere. A tavola con…” proposte dai Musei del Cibo di Parma. Saranno l’occasione per sapere di più su tre figure professionali non sempre note ai più: la sfoglina, il puntatore e il casaro. Ma anche su Antonio Bizzozero, pioniere della modernizzazione dell’agricoltura parmense con particolare riguardo al pomodoro, e Giuseppe Notari, che innovò la lavorazione del Parmigiano Reggiano.
Verranno approfonditi la filiera e la lavorazione del Parmigiano Reggiano e “I mestieri del vino”, a cura di Paolo Tegoni.
E poiché le competenze impongono di saper padroneggiare le tecniche, ci sarà anche l’appuntamento con La Valigia, la scuola itinerante di Francesca Filippone, concorrente di Masterchef 12. L’incontro sarà dedicato alla fermentazione, una tecnica di conservazione degli alimenti che pone le sue radici nell’antichità e oggi è tornata a diffondersi e per cui è fondamentale apprenderne il funzionamento, con un particolare riferimento alla Korea e al Nord Europa, in compagnia di Marcus Agerstoem.
Il programma terminerà con un “Intercultural Cooking Lab”, laboratorio intensivo di cinque giorni realizzato da CSV Emilia e dedicato a quindici ragazzi da 14 a 18 anni che, nel corso di una settimana, avranno modo di incontrare produttori locali, visitare i mercati, imparare l’importanza di non sprecare dando vita a una comunità ampia, una cittadinanza globale che abbatte barriere coinvolgendo pubblici diversi, al termine del quale i giovani partecipanti condurranno uno showcooking rivolto alla cittadinanza e con “Sapori in viaggio”, dedicato ai sapori del mondo a cura di Kwa Dunia.
Come sempre tutte le informazioni e le prenotazioni saranno sui canali social del Laboratorio Aperto e su www.laboratorioapertoparma.it

PROGRAMMA COMPLETO:

Mercoledì 22 maggio, ore 17 

Sala Show Cooking
DIRE, FARE, SAPERE. A tavola con…
A TAVOLA CON SALVATORE… IL PUNTATORE
Esperimenti e ghiottonerie attorno ai salumi tradizionali.
Per bambini da 5 a 10 anni.
A cura di Musei del Cibo di Parma
Lunedì 27 maggio, ore 17
Sala Show Cooking
DIRE, FARE, SAPERE. A tavola con…
A TAVOLA CON… LOUIS PASTEUR
Storie, curiosità, e ghiottonerie attorno al vino.
A cura di Musei del Cibo di Parma
Mercoledì 29 maggio, ore 18.30
Laboratorio Aperto
I MESTIERI DEL VINO
DAL CAMPO ALLA CANTINA
Incontro dedicato al saper fare vitivinicolo dei fratelli vigneron Gianni e Marco Storchi, proprietari dell’omonima azienda agricola in Montecchio Emilia (RE), e della potatrice Monica Bernini. La cultura della conduzione del vigneto secondo determinati approcci e il relativo lavoro in cantina saranno i temi centrali di questo seminario, il quale includerà la degustazione dedicata ai vini Storchi.
A cura di Paolo Tegoni
Lunedì 3 giugno, ore 18.30
Sala Show Cooking
SAPORE È SAPERE. PROMOZIONE DELLA CULTURA GASTRONOMICA ATTRAVERSO LA TECNICA, LA TRADIZIONE E LA PROFESSIONALITÀ
365 PARMIGIANI REGGIANI
Ogni giorno, per tutto l’anno, il casaro si sveglia e con pazienza, sapienza ed esperienza trasforma il latte nel suo formaggio. Mai uguale a sé stesso, sempre più buono del giorno precedente. 365 parmigiani parlerà della tradizione, della professionalità e dell’abnegazione dell’artigiano che ogni giorno dà vita al formaggio più famoso al mondo: il casaro. Parleremo delle diversità, delle interpretazioni, delle specificità e delle costanti che caratterizzano la produzione odierna Parmigiano Reggiano, uguale a come si faceva una volta ma sempre nuovo.
A seguire degustazione orizzontale guidata di cinque tipologie (diverse stagionature, biologico, di montagna, di pianura).
A cura di Peperoncineria
Mercoledì 5 giugno, ore 18
Sala Show Cooking
SAPORI IN VIAGGIO!
L’IGNAM DALLA NIGERIA A PARMA
Con Jennifer Frances – Kwa Dunìa/Migrantour Parma e Chiara Fornari – Coop. Soc. Ecole
A cura di Kwa Dunìa
Lunedì 10 giugno, ore 18
Sala Show Cooking
LA VALIGIA DELLE FERMENTAZIONI
LA FERMENTAZIONE IN NORD EUROPA E IN KOREA CON FRANCESCA FILIPPONE E MARCUS AGERSTROEM.
Un percorso alla scoperta delle competenze necessarie per utilizzare una tecnica antichissima di conservazione e arricchimento delle materie prime e delle pietanze. Dopo un’introduzione generale sulla fermentazione e i suoi principi, show cooking e scuola di fermentazione, un assaggio delle due tipologie di fermentati e un piatto da degustare con gli stessi.
A cura di Francesca Filippone
Mercoledì 12 giugno, ore 18
Sala Show Cooking
SAPORI IN VIAGGIO!
IL CIOCCOLATO DAL MESSICO A PARMA
Con Olivia Carmona – Kwa Dunìa/Migrantour Parma e Chiara Fornari – Coop. Soc. Ecole
A cura di Kwa Dunìa
Giovedì 13 giugno, ore 18.30
Laboratorio Aperto
I MESTIERI DEL VINO
DALLA CANTINA ALLA TAVOLA
I vignaioli e sommelier Matteo e Michele Melfa, titolari della cantina Sopravvento di Carema (TO) saranno i protagonisti di questo appuntamento assieme all’art director Stefano Tortini di Artha Studio di Milano. Lo stile enologico Sopravvento, la ricerca stilistica rivolta alle etichette e le competenze inerenti il servizio del vino rappresentano il focus professionale della serata, ben approfondito attraverso la degustazione dei vini.
A cura di Paolo Tegoni
Lunedì 17 giugno, ore 17
Laboratorio Aperto
CIBI MIGRANTI!
A cura di Kwa Dunìa
Da lunedì 24 a venerdì 28 giugno
Sala Show Cooking
INTERCULTURAL COOKING LAB
Giovani Creativi ai fornelli
Info: csvemilia.it
A cura di CSV Emilia