Accordo di collaborazione del Poliambulatorio Dalla Rosa Prati con la nuotatrice Giulia Ghiretti

36

La struttura accompagnerà la campionessa paralimpica nel suo percorso di allenamento in vista degli Europei e dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2021

ROMA – PARMA – Il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati, struttura del Gruppo GHC specializzata in diagnostica per immagini, fisiochinesiterapia e riabilitazione, ha sottoscritto con la nuotatrice paralimpica Giulia Ghiretti un contratto di sponsorizzazione per supportare l’atleta parmigiana in tutto il suo percorso di allenamento in vista degli Europei e dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2021. La collaborazione include un’intensa attività di monitoraggio ed assistenza sanitaria, con regolari sedute di fisioterapia, visite specialistiche ed esami diagnostici presso il Centro Diagnostico Europeo Dalla Rosa Prati.

Giulia Ghiretti è un’atleta paralimpica di interesse internazionale e ha iniziato a nuotare nel 2010, a seguito di un incidente che le ha causato una lesione midollare. Dal 2013 ha partecipato ad ogni manifestazione internazionale, conquistando tra Paralimpiadi, Mondiali ed Europei, 14 medaglie. Le sue specialità sono i 100 metri rana e i 50 metri farfalla, in cui detiene il record mondiale. A livello nazionale, ha conquistato oltre 40 titoli e detiene diversi record in vasca lunga e corta. Lo sport è da sempre la sua passione, l’ha temprata e aiutata a diventare ciò che è ora, conservando, nonostante le difficoltà, entusiasmo e determinazione sia in ambito sportivo che privato.

Si tratta di un rapporto di collaborazione molto importante per la nostra struttura e per il gruppo GHC, a supporto del mondo dello sport e dei giovani”- sottolinea Guido dalla Rosa Prati, Presidente del Poliambulatorio Dalla Rosa Prati. “Abbiamo l’onore di accompagnare un’atleta come Giulia con grandi prospettive per il futuro, di supportare e promuovere valori dello sport, come il rispetto, lo spirito di sacrificio e la genuinità e soprattutto trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che con impegno, determinazione e coraggio si possono raggiungere traguardi importanti”.

Giulia fa parte della nazionale della Federazione Italiana di Nuoto Paralimpico (FINP). Ai Campionati mondiali di nuoto paralimpico di Città del Messico del 2017, è stata portabandiera della Nazionale italiana dei record, è Ambassador del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e fa parte del comitato tecnico scientifico di Parma capitale italiana della cultura 2020.

I prossimi impegni della campionessa italiana a livello sportivo sono gli Europei a maggio in Portogallo, i campionati estivi e i Giochi Paralimpici a fine agosto a Tokyo. Il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati, seguirà l’atleta durante questo percorso di allenamento e in tutti gli spostamenti per garantire sempre l’applicazione delle terapie e delle tecniche riabilitative adeguate e permetterle di raggiungere le migliori performance .

Lo sport è il mio metronomo e l’adrenalina della competizione un motore inarrestabile” dichiara con determinazione Giulia Ghiretti. “Per il supporto alla mia preparazione atletica ho scelto il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati perché posso fare affidamento su professionisti di eccellenza e sull’impiego di tecnologie all’avanguardia, in grado di aiutandomi nel lavoro da fare per superare il limite e puntare sempre al massimo”.

Gruppo GHC

Il Gruppo GHC, quotato alla Borsa di Milano, è tra i principali operatori del settore della sanità privata accreditata in Italia ed opera attraverso 26 strutture sanitarie d’eccellenza, situate tra le più virtuose regioni italiane, offrendo un’ampia gamma di servizi che coprono tutti i comparti della sanità grazie ad una diversificazione delle specialità erogate, all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia ed al personale altamente qualificato. In particolare, il Gruppo opera in otto Regioni del Nord e del Centro Italia (Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana e Lazio), in cui è presente nel settore ospedaliero, attraverso i comparti dei ricoveri acuti, delle lungodegenze e delle riabilitazioni post-acuzie e delle prestazioni ambulatoriali (il “Settore Ospedaliero”) e nel settore territoriale e socio-assistenziale, attraverso i comparti dei ricoveri in regime residenziale e delle prestazioni ambulatoriali distrettuali (il “Settore Territoriale e Socio-Assistenziale”). www.garofalohealthcare.com