Accogliere in famiglia i minori in difficoltà, corso

22

Da martedì 12 gennaio, gli appuntamenti online per l’Emilia Romagna

Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII logoRIMINI – La Comunità Papa Giovanni XXIII, in collaborazione con le associazioni del Forum delle Associazioni Familiari, propone un corso di formazione rivolto alle famiglie e ai singoli interessati ad accogliere bambini e ragazzi in difficoltà, e a tutte le persone interessate a scoprire le reti di accoglienza e le possibilità dell’ affidamento familiare.

Il corso di formazione Accolgo perché ne vale la pena rientra fra le iniziative in Emilia Romagna del progetto Confido per la promozione dell’affido, dell’adozione e del ruolo del tutore volontario.

Gli incontri mensili si terranno online, con appuntamenti serali, a partire dal 12 gennaio 2020. Fra i relatori ci saranno gli esperti delle realtà coinvolte, e saranno ospiti professionisti esterni.

Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, spiega: «L’affido rimane anche durante l’emergenza del Covid-19 un’esperienza molto significativa per i minori in difficoltà, che in questo modo possono ritrovare dei genitori disposti ad amarli. È un atto di grande gratuità che interviene in situazioni di disagio molto grave; le famiglie affidatarie continuano a tenere i contatti con le famiglie di origine dei bambini e dei ragazzi, lavorando dove possibile per un ritorno a casa».

Per poter partecipare si richiede l’iscrizione al link: progettoconfido.it/formazione/