A Teatro in Famiglia al Dragoni di Meldola: questa sera “Sogno” della compagnia Fontemaggiore

MELDOLA (FC) – Inaugura sabato 26 gennaio alle ore 21 la nuova edizione di A Teatro in Famiglia, uno dei fiori all’ occhiello della programmazione del Teatro Dragoni di Meldola che nelle ultime Stagioni ha sempre riscosso l’ampio consenso e la numerosa partecipazione del pubblico. Ad aprire il cartellone sarà la compagnia Fontemaggiore con lo spettacolo Sogno, tratto da Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare per la regia di Beatrice Ripoli.

Il giorno successivo, domenica 27 gennaio alle ore 16, lo spettacolo replicherà al Teatro Masini di Faenza.

Si ricorda che alla rassegna del Dragoni è legata, anche quest’anno l’iniziativa “A cena e a Teatro in Famiglia”, grazie alla quale si può consumare la cena in uno dei tanti ristoranti convenzionati della città e successivamente assistere allo spettacolo al prezzo assolutamente vantaggioso di soli 12 euro

Il re e la regina delle fate, Oberon e Titania, litigano come al solito e portano scompiglio nella vita pacifica del bosco. Puck e Fiordipisello, fedeli servitori dei regnanti, vivono l’incanto della scoperta dell’amore e, loro malgrado, vengono coinvolti nel litigio dei sovrani. Grazie al potere magico di un fiore fatato, la pace sta per essere ristabilita, quando l’improvviso sopraggiungere nel bosco di due coppie di esseri umani, distrae gli esseri magici dalle loro faccende.

Dopo qualche errore di Puck, che complica ancor più l’intricata vicenda, l’amore torna a trionfare nel cuore di tutti e l’armonia a regnare nel bosco.

La messa in scena di Sogno mette in evidenza soprattutto gli aspetti magici della commedia shakespeariana e la contraddittorietà di situazioni ed emozioni vissute dai protagonisti. Il dubbio dei personaggi, sul quale spesso ci interroghiamo tutti noi, su cosa sia reale o cosa non lo sia, è affrontato in modo leggero e divertente.
Sogno è un’occasione per far conoscere anche ai più piccoli questo classico del teatro mondiale.

La commedia del Bardo, facendo leva sul potere dell’immaginazione, che rende capaci di immedesimarsi senza perdersi in situazioni in cui i confini tra sogno e realtà sono sfumati, suggerisce che siamo noi e noi soltanto, a poter scegliere cosa sia reale e cosa non lo sia nell’ atto di creare la nostra identità di fronte al mondo.

T E A T R O   D R A G O N I   M E L D O L A

A TEATRO IN FAMIGLIA

Sabato 26 gennaio 2019 ore 21

FONTEMAGGIORE
Sogno
Tratto da Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare
di DANIELE AURELI, ENRICO DE MEO, GRETA OLDONI,
VALENTINA RENZULLI, BEATRICE RIPOLI
con Daniele Aureli, Enrico De Meo, Greta Oldoni, Valentina Renzulli
ideazione e regia di BEATRICE RIPOLI

Biglietti: non si effettuano prevendite. La sera dello spettacolo la biglietteria del Teatro aprirà alle ore 20. È tuttavia obbligatoria la prenotazione in Teatro ai numeri 0543 64300 oppure 0543 490089.

La sera dello spettacolo sarà possibile recarsi a cena nei ristoranti convenzionati della città di Meldola a soli 12 euro. Il tagliando che sarà consegnato alla cassa del ristorante darà diritto all’ ingresso al Teatro Dragoni. Per chi non usufruirà di tale convenzione, il biglietto d’ingresso è di 5 euro (prezzo unico per bambini e adulti).

Ristoranti convenzionati: Il Bidentino (0543/493796); Pizzeria La Faina (0543/494519); Pizzeria La Buga (0543/494743); Pizzeria La Meridiana (0543/492145); Pizzeria Il Mangianotte (0543/493338); Ristorante John Ashfield (0543/491349).
Info: 0543/490089 oppure 0543/64300 e www.accademiaperduta.it