A Savignano arrivano Burattini e Figure

26

SAVIGNANO SUL RUBICONE (FC) – Anche quest’anno la carovana di Burattini capitanata dal grande Fagiolino Fan Fan potrà pronunciare la storica frase “ALEA IACTA EST” infatti dal 29 Luglio passeranno il Fiume Rubicone per regalare ai bambini e alle famiglie 5 serate di magia e felicità. Tutti gli appuntamenti sono alle ore 21 e sono ad ingresso libero.

Si parte Mercoledì 29 Luglio ore 21.00 con lo spettacolo di burattini tradizionali emiliano romagnoli “Il grande trionfo di fagiolino pastore e guerriero” con l’istrionico burattinaio Mauro Monticelli del Teatro del Drago E’ una produzione del 1988 che ha avuto molto successo in Italia e all’estero ricevendo premi e segnalazioni in alcuni dei più importanti festival nazionali ed internazionali. Lo spettacolo, è tratto da un antico canovaccio della metà dell’Ottocento del burattinaio bolognese Angelo Cuccoli.

“Il caso più curioso, cari cinni e cari adulteri, l’è quello che vedrete proprio adesso in tal casot di buratéin, e ciovè io mè Fagiolino Fan Fan squattrinato e senza un baiocco, con tanta fame da vendere e niente soldi da spendere, guarir n’a pranzipessa e diventar tota in t’una volta un re !!! “ Con queste battute di presentazione inizia la storia di Fagiolino, che grazie ad una notevole dose di fortuna, è diventato uno dei più ricchi agricoltori e pastori del Regno di Tracia. Nel frattempo il Mago Norandino viene rifiutato come sposo dalla bella Altea, Principessa del Regno di Tracia. Il terribile Mago si vendicherà del torto subito lanciando un terribile incantesimo alla Principessa … le toglierà la favella. Fagiolino aiutato da una Fata di nome Alcina, andrà prima a rubar la “nocciolina fatata” al Diavolo Farfarello e poi a guarir la bella Principessa. E per ultimo, affronterà il Mago Norandino a suon di randellate. Ed è così che Fagiolino da semplice pastore, si trasformerà in prode guerriero , nonché sposo felice della Principessa Altea. E per concludere.. il balletto finale e… Musica maestro!

Gli atri spettacoli della rassegna saranno Mercoledì 5 agosto con “Dante 3021” spettacolo di marionette della Compagnia All’Incirco Il 12 Agosto con i burattini del Teatro Medico Ipnotico mentre il 19 Agosto il grande Giorgio Gabrielli incanterà la platea con “A spasso con Sandrone” il gran finale di burattini è il 26 agosto con “ l’Acqua Miracolosa” dei burattini della Commedia di Modena

Burattini e Figure più di qualsiasi altro intrattenimento è una magia. Il teatro fa crescere, diverte insegnando. Gli appuntamenti di Burattini e Figure non sono semplici spettacoli ma veri e propri “giorni di festa”. Il teatro di figura tradizionale, con marionette e burattini, si arricchisce di nuove suggestioni, tra pupazzi, figure e attori impegnati in storie che incanteranno bambini di ogni età.

Burattini e Figure è una rassegna in rete estiva di teatro di Figura che coinvolge i comuni di: Bagnacavallo, Borghi Casola Valsenio, Forlì, Gambettola, Gatteo Mare, Longiano, Montiano, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone,

La direzione artistica di Burattini e Figure è a cura del Teatro del Drago/Famiglia d’arte Monticelli, ed è realizzata grazie al contributo di: amministrazioni dei comuni coinvolti, Regione Emilia-Romagna attraverso la L.R. 13/99, MIBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (art. 13 comma 4), BURATTININRETE ER, e con il patrocinio di Unima Italia e ATF Associazione Teatri di Figura (AGIS/Italia Festival).

AL MERCOLEDÌ A SAVIGNANO S/RUB
Nell’Arena di Piazza Borghesi
E’ TEMPO DI BURATTINI E FIGURE! 29 LUGLIO 5-12-19-26 Agosto
Cinque serate spensierate dedicate ai bambini e alle famiglie
-ingresso libero –