A Riccione, il 15-16 settembre 2022, l’Assemblea Generale dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari (ANEF)

40
© MoniQue foto- di Monica Condini 2018
ASSEMBLEA ANNUALE ANEF

TRENTO – Dopo due anni caratterizzati prima da un intero inverno di stop allo sci e successivamente da un graduale ritorno alla normalità -con limitazioni residue allo spostamento tra le nazioni ma con numeri soddisfacenti- ora il settore impianti a fune volge lo sguardo al futuro e a nuove sfide e opportunità.

Il successo, non senza difficoltà, dell’inverno 2021/2022 è la dimostrazione di un settore quantomai vitale e che raccoglie l’entusiasmo di numerosi appassionati della neve e della montagna.

Lo sci rappresenta il volano dell’intera economia di montagna e del turismo nei mesi invernali. Le sfide che il settore ha di fronte sono particolarmente impegnative e consistono nello sviluppo sostenibile delle terre alte. Sostenibilità certamente ambientale ma anche sociale ed economica che crei valore e combatta così lo spopolamento delle “Terre alte”.

La montagna è e può essere sempre più una fonte di ricchezza e di valorizzazione per il nostro paese ma le incertezze che oggi le aziende hanno di fronte sono enormi, a partire dal costo dell’energia, aumentato del 500% in pochi anni. Per questo è necessario che il futuro governo riconosca le istanze delle aziende funiviarie, della montagna e della sua filiera in senso più ampio.

Il programma dell’Assemblea Generale dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari

Giovedì 15 settembre

15.30 – Consiglio Generale ANEF presso Hotel Lungomare (Viale Milano, 7, 47838 Riccione)

17.00 – Incontro con OOSSLL per firma rinnovo CCNL presso Hotel Nautico (Lungomare della Libertà, 19, 47838 Riccione)

20.00 – Cena associativa al Settimo Piano presso Hotel Lungomare alla presenza dell’Assessore a mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo, commercio della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini

Venerdì 16 settembre

12.00 – Conferenza stampa presso Hotel Nautico di Riccione

13.00 – Lunch e momento conviviale

Ai giornalisti interessati a partecipare alla conferenza stampa e pranzo di venerdì 16 settembre preghiamo di dare gentile conferma di partecipazione contattando: sara.deglinnocenti@doc-com.it | M. +39 328 301 9076 .
­