A Paolo Pio Mazzeo dell’Università di Parma il Premio “Mario Nardelli” per l’attività nel campo della Cristallografia

4

PARMA – L’Associazione Italiana di Cristallografia-AIC conferirà il Premio “Mario Nardelli” a Paolo Pio Mazzeo, docente del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma.

Il premio è assegnato ai cristallografi “under 40” che con le loro ricerche abbiano ottenuto risultati significativi sviluppando o utilizzando metodi cristallografici. Mazzeo vede così riconosciuta la propria attività di ricerca nel campo della Crystal Engineering e delle tecniche di diffrazione di raggi X per la sintesi e caratterizzazione di materiali molecolari quali MOF e cocristalli.

Il premio è intitolato alla memoria del prof. Mario Nardelli, che fu docente e poi emerito presso l’Università di Parma e che contribuì in maniera rilevante allo sviluppo della Cristallografia italiana e internazionale.

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Trieste al Teatro Braglia in Parco San Giovanni il prossimo 12 settembre alle 16 in occasione dell’apertura del Congresso congiunto dell’Associazione Italiana di Cristallografia e della Società Luce di Sincrotrone.