A Ferrara due nuovi progetti per Federmanager, Aleotti, Dosso Dossi e Roiti

18

Gli ambiti toccati: Primo soccorso e Sviluppo individuale e di team

FERRARA – Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna, nell’ambito del progetto di collaborazione con il mondo della scuola che la vede da tempo coinvolta, ha avviato in questi giorni due nuovi progetti in collaborazione con i Licei Dosso Dossi e Roiti di Ferrara.

“I progetti – spiega Giorgio Merlante, vice presidente di Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna e vicario sul territorio di Ferrara – sono inseriti nel percorso di erogazione di formazione per il PCTO (percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento), degli istituti scolastici superiori della città di Ferrara, che vede coinvolti ad oggi circa 3700 studenti di IT V. Bachelet, ITI Copernico-Carpeggiani, IIS Einaudi e Licei Ariosto, Roiti e Dosso Dossi”.

Primo Soccorso

Federmanager ha devoluto al Liceo Roiti una somma destinata all’erogazione di attività di formazione sulle tecniche di Primo Soccorso rivolte agli studenti delle classi terze, da realizzarsi secondo le linee di indirizzo previste del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del ministero della Salute.

Il primo soccorso rappresenta il primo aiuto (First Aid) che viene prestato alla vittima di un improvviso evento dannoso per la salute, quale un malore e/o un trauma in attesa dell’intervento di soccorso garantito istituzionalmente, su tutto il territorio nazionale, dal Servizio di Emergenza Territoriale 118.

Attraverso l’educazione alle tecniche di primo soccorso è possibile contribuire in modo rilevante a far crescere nelle giovani generazioni la consapevolezza del quotidiano esser parte di una comunità, dei diritti e doveri del cittadino, permettendo così agli studenti di partecipare in maniera più consapevole e positiva alla costruzione e al miglioramento di una società più solidale.

Sviluppo Individuale e di team

Sempre all’interno delle attività di PCTO Federmanager ha proposto un progetto Pilota di orientamento dei ragazzi di 3 classi del Liceo Scientifico Roiti, dell’Istituto Aleotti e del Liceo Dosso Dossi sul tema “Lo sviluppo individuale e di team attraverso il Myers Briggs Type Indicator”. Gli incontri, della durata di 4 ore complessive per ogni classe, saranno tenuti dall’ingegner Patrizia Pocaterra, iscritta Federmanager.

Obiettivi, contribuire allo sviluppo di ogni alunno, attraverso l’erogazione di un indicatore di personalità (Myers Briggs Type Indicator), i cui risultati, in forma di report, siano compresi e discussi con un coach certificato.

Gli scopi principali, volti alla crescita dello studente: raggiungimento di nuove consapevolezze, opportunità di utilizzare i punti di forza naturali dello studente e migliorare aspetti ritenuti importanti.

I percorsi di orientamento formativo di Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna

I progetti vanno ad affiancare e integrare i percorsi di orientamento formativo per gli istituti scolastici della città curati dal Gruppo Vises – PCTO di Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna, che ha nel ferrarese Paolo Bassi il suo referente. Tre i filoni tematici – soft skills, imprenditorialità, economia circolare – a loro volta declinati in argomenti specifici.

Il catalogo formativo viene erogato in forma completamente gratuita per le scuole, anche nella formula a distanza, in accordo la direzione dell’Ufficio Scolastico Regione Emilia-Romagna e sono già state raccolte le adesioni delle città di Ferrara e Bologna, mentre è previsto a breve anche il coinvolgimento di Ravenna.

FEDERMANAGER BOLOGNA – FERRARA – RAVENNA, con all’attivo oltre 3200 iscritti, è la sede territoriale di FEDERMANAGER, organizzazione costituita nel 1945 che rappresenta e tutela 180.000 dirigenti in servizio e in pensione delle imprese produttrici di beni e di servizi. Gli associati sono dirigenti di piccole, medie e grandi imprese, operano in tutti i settori dell’industria privata ed a partecipazione statale, compresi gli enti pubblici economici, nonché nelle attività ausiliarie e complementari dell’industria. Federmanager è presente su tutto il territorio nazionale tramite 56 Associazioni le quali forniscono ai dirigenti assistenza di carattere contrattuale, previdenziale, legale, fiscale e realizzano iniziative di natura culturale, formativa e di networking. Contribuiscono, con varie finalità, alle attività di tutela e promozione della dirigenza, anche gli enti costituiti direttamente dalla Federazione e gli enti bilaterali costituiti con Confindustria, Confapi, Confservizi e FCA. Info: http://www.bologna.federmanager.it

Informazioni stampa: Monica Dall’Olio – 335 470916 – monica.dallolio1@gmail.com

Foto: Da sinistra, Donatella Magri (responsabile PCTO Roiti), Roberto Giovannetti (dirigente scolastico Roiti), Giorgio Merlante e Paolo Bassi (vice presidente e referente Gruppo Vises – PCTO Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna).