A Casalecchio inaugurata dal sindaco Bosso la Clinica Dentale Santa Teresa

168
Nella foto il sindaco Bosso, l’assessore Nanni, Montaguti di Ascom in visita alla nuova struttura, assieme ai titolari Fabio Fusconi e Monica Pezzi, al direttore sanitario Alessandro Fusconi e allo staff del nuovo Centro di Casalecchio

CASALECCHIO DI RENO (BO) – Dopo Ravenna, Faenza e Cesena, la Clinica Dentale Santa Teresa sbarca per la prima volta anche in Emilia: a Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna.

Nella mattinata di mercoledì, una platea di stakeholder cittadini (fra cui il sindaco Massimo Bosso, l’assessore Paolo Nanni e il vicepresidente di Ascom Città Metropolitana di Bologna, Medardo Montaguti) ha infatti preso parte alla cerimonia di inaugurazione della nuova sede della Clinica Dentale Santa Teresa, in via Porretana 486.

Si tratta della prima sede al di fuori della Romagna per il gruppo: che ha aperto nel 2014 la sua sede base a Ravenna (poi raddoppiata nello scorso luglio), che negli anni successivi si è espansa con ulteriori sedi a Faenza e Cesena, e a breve aprirà una sede anche a Rimini.

Il direttore generale Monica Pezzi e il dottor Fabio Fusconi, coniugi nella vita e ideatori delle Cliniche Dentali, hanno raccontato brevemente ai presenti la filosofia base che guida la struttura: nata con quattro dipendenti e tante prospettive, oggi vanta oltre cinquanta addetti complessivi, e si caratterizza per una costante tendenza all’innovazione che ne fa un polo all’avanguardia per quanto riguarda l’applicazione delle più moderne soluzioni digitali all’odontoiatria.

Utilizzando tecnologie in 3D per la diagnosi e modalità di intervento di ultima generazione, l’attività del Centro garantisce un’attenzione specifica ad ogni singolo paziente, grazie a un sistema innovativo, ideato e brevettato dal Centro stesso. Un sistema che lavora direttamente su una “bocca virtuale” e permette due vantaggi di enorme rilievo: da un lato velocizza ulteriormente i tempi necessari per un intervento completo; dall’altro permette all’operazione di essere praticamente indolore, ovviamente con grande gradimento da parte del paziente.

La nuova sede di Casalecchio, di cui è direttore sanitario il dottor Alessandro Fusconi, è già operativa: conta cinque laboratori attrezzati, nei quali si alternano i diversi medici e specialisti di cui il Centro si avvale per l’intera sua attività.

Significative le parole di benvenuto del sindaco di Casalecchio, Massimo Bosso: “la nostra è una città in continua crescita, che offre a chi ci abita e a chi ci lavora servizi di buon livello, sia pubblici che privati. Una nuova struttura come questa migliora ulteriormente la qualità dell’offerta, e ne salutiamo la nascita con grande piacere”.