A Bologna dal 10 maggio lavori di riqualificazione dei marciapiedi in via San Mamolo

16

Abbattimento delle barriere architettoniche e installazione di percorsi tattili

BOLOGNA – Partiranno lunedì 10 maggio i lavori di rifacimento dei marciapiedi di via San Mamolo. I lavori si inseriscono in una serie di interventi di riqualificazione stradale messi in campo dall’Amministrazione comunale per migliorare la fruizione da parte dell’utenza debole e migliorare le condizioni di sicurezza generali. Questo intervento prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’installazione di percorsi tattili per non vedenti o ipovedenti.

Il cantiere in questa prima fase interesserà il marciapiede della corsia in direzione colli a partire dall’incrocio con via Codivilla a quello con via Alamandini e procederà verso il colle a tratti con una lunghezza media di circa 100 metri.

Nei tratti interessati dai lavori sarà quasi sempre attivo il senso unico alternato poiché sarà occupata sia l’area del marciapiede che parte della carreggiata. Il transito dei pedoni sarà consentito lungo il cantiere su un percorso protetto e sarà sempre garantito l’accesso alle abitazioni e alle attività commerciali. Il tratto all’incrocio con i viali sarà interessato dai lavori in un secondo momento, con il ripristino dei tratti più rovinati dei marciapiedi, in particolare sul lato della chiesa della Santissima Annunziata.

Il completamento dell’intervento è previsto entro il 14 settembre.