A 100 anni gioca ancora a carte con nipoti e pronipoti e ricorda lucidamenti gli avvenimenti del passato

44

Un’energia straordinaria quella della concittadina Liduina Ottaviana, neo centenaria della città di Rimini

Compleanno centenario

RIMINI – A 100 anni gioca ancora a carte con nipoti e pronipoti, elargisce consigli e, quando le cose non vanno, anche qualche rimprovero: un’energia straordinaria quella della concittadina Liduina Ottaviana, neo centenaria della città di Rimini, che lo scorso venerdì, 6 gennaio, ha tagliato il prestigioso traguardo del secolo di vita, con un bel pranzo nel suo appartamento insieme alla sua numerosa famiglia: i figli Giuseppe e Silvana, i nipoti Mirco, Morris, Marco, nonché i pronipoti, Matteo, Maya, Celeste e Mattia. Un compleanno a cui ha preso parte anche l’assessora comunale Francesca Mattei per farle gli auguri a nome di tutta la città e consegnarle un regalo per la data speciale: un mazzo di fiori e, come da tradizione, la lettera di felicitazione firmata dal sindaco Jamil Sadegholvaad. Ancora molto lucida, Liduina ricorda gli aneddoti e avvenimeti del suo passato e, come la definiscono i suoi amati familiari, è “il cuore pulsante della famiglia’, una vera e propria azdora romagnola, capace di sostenere, curare e prendersi cura di tutti”.