6 Giorni delle Rose: risultati dell’ultima serata

11
Podio finale madison uomini

Madison a Smirnov-Gonov, omnium donne a Victoria Velasco

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – Gran finale per i gran premi internazionale della 6 Giorni delle Rose di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), con una madison tiratissima fino all’ultimo, che alla fine ha incoronato Ivan Smirnov e Lev Gonov (coppia della Rosti), capaci di chiudere a 78 punti e portare a casa l’iconica maglia bianca Siderpighi di leader. Seconda piazza per Victor Bugaenko e Danil Zarakovskiy (con la maglia della Ferri), arrivati a 72 punti. Terza piazza per la coppia formata da Davide Boscaro e Michele Scartezzini, autori di una grande rimonta ma fermatisi a 69. Quarta piazza per Juan David Sierra e Samuel Quaranta (Bussandri) con 57 punti. Gli australiani Frislie e Walsh (Rossetti Market), leader dopo la serata di ieri (l’americana era spalmata su tre serate) hanno chiuso in quinta piazza. A consegnare la maglia bianca Siderpighi ai vincitori sono stati Francesco e Giovanni Pighi, mentre il sindaco di Fiorenzuola Romeo Gandolfi e il prefetto di Piacenza Paolo Pronta hanno messo loro al collo le medaglie. Poi il brindisi con lo spumante delle Cantine Il Rintocco, consegnato da Diego Terzoni.
Nel giro lanciato c’era stata la vittoria proprio di Gonov e Smirnov davanti a Walsh e Frislie per appena cinque centesimi di secondo.

Podio Omnnium Donne Gp Rossetti Market

OMNIUM DONNE – GRAN PREMIO ROSSETTI MARKET: VINCE VICTORIA VELASCO

In quest’ultima serata si è disputato anche l’omnium femminile – Gran Premio Rossetti Market, con diverse atlete che gareggeranno in questa stessa gara alle Olimpiadi di Parigi. Successo della messicana Victoria Velasco con 107 punti, argento per l’azzurra Sara Fiorin con 105, bronzo per Lee Sze Wing (Hong Kong China) arrivata a 103, al termine di una corsa a punti finale molto tirata e incerta fino all’ultimo sprint.

Nella prima prova, quella dello scratch, vittoria della svizzera Cybele Schneider, davanti alle ucraine Anna Kolyzuk e Tetiana Yashchenko. Nella tempo race invece primo posto della greca Argiro Milaki, seconda Cybele Schneider e terza la canadese Kiara Lylyk. Nell’eliminazione il successo è andato a Sara Fiorin, che nello sprint finale ha preceduto la messicana Victoria Velasco. Le prime tre sono state premiate da Giuseppe Rossetti della Rossetti Market, da Silvio Martinello, Eugenio Berzin ed Emanuele Bombini.

Nel corso della serata anche la manifestazione “Ricordando Giordana” per la categoria Giovanissimi, con circa 140 fra bambini e bambini a divertirsi in pista.

SI è chiusa così una grande 27esima edizione della 6 Giorni delle Rose, con 12 gran premi internazionali che hanno assegnato punti per i ranking Uci delle varie categorie. Nelle sei giornate di gara hanno preso parte alle varie prove 150 fra atleti e atleti d 25 diversi paesi.

LIVE STREAMING: tutte le serate sono state trasmesse in diretta streaming sul canale youtube “6giornidellerose” (https://www.youtube.com/@6giornidellerose/streams), con telecronaca di Danilo Gioia e commento tecnico di Marco Cannone. Le dirette sono sempre visibili sul canale.

Info e risultati sul sito www.fiorenzuolatrack.it.