6-8 settembre: International Summer School sui network ecologici

5

PARMA – Si terrà al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma, dal 6 all’8 settembre, l’International Summer School A primer in Ecological Networks. Data and Theory, organizzata nell’ambito del Dottorato di ricerca in Biologia Evolutiva ed Ecologia e dedicata quest’anno al tema Networks help explore the contradiction of sustainability.

È noto che la road map verso la sostenibilità è di per sé contraddittoria, e lungi dall’essere un percorso agevole. Nel campo delle scienze e del management ambientale, ad esempio, si vive una grande contraddizione: mai in passato si sono avuti a disposizione tanti strumenti per prevedere e monitorare le condizioni dell’ambiente, e mai in passato ci sono state tante e tanti tipi di normative per arginare e frenare l’attività umana, eppure l’ambiente, la salute umana e la biodiversità vengono erosi a un ritmo più rapido.

Nella Summer School, coordinata dal docente Antonio Bodini (Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale), si guideranno gli studenti a utilizzare l’approccio di rete per analizzare la complessità ambientale e si forniranno alcune idee di base per esplorare le contraddizioni in materia. La Summer School si propone come opportunità per gli studenti di dottorato, ma la partecipazione è aperta ai ricercatori, ai post doc e a chiunque sia interessato a utilizzare le reti: dalla raccolta dati alla costruzione di modelli, all’analisi e alle applicazioni teoriche.

Tutte le info nel programma sul sito dell’Università di Parma.