24 gennaio: seminario sulla realtà carceraria e presentazione del libro “Farsi la galera”

Alle ore 13 nel Penitenziario di Parma incontro organizzato da Università di Parma e Istituti Penitenziari

uniparmaPARMA – Giovedì 24 gennaio, alle ore 13 negli Istituti Penitenziari di Parma (via Burla 57), si terrà il primo seminario del ciclo “La sfida di diventare individuo” organizzato da Università di Parma e Istituti Penitenziari, sul tema del “pensare dentro” un carcere e della possibilità di divenire soggetti della propria vita.

L’incontro sarà aperto dai saluti di Paolo Andrei, Rettore dell’Ateneo di Parma, e di Carlo Berdini, Direttore degli Istituti Penitenziari di Parma.

Elton Kalica e Francesca Vianello dell’Università di Padova presenteranno il libro “Farsi la galera”, di Elton Kalica e Simone Santorso, edito nel 2018 da Ombre Corte. Discutono con loro: Vincenza Pellegrino e Veronica Valenti dell’Università di Parma; Franca Garreffa dell’Università della Calabria; Claudio Conte e Antonio Sorrento del Polo Universitario Penitenziario di Parma.

“Farsi la galera” è il prodotto di una ricerca collettiva svolta in carcere, e questo aiuta innanzitutto a capire l’interesse di un sapere riflessivo all’ interno di spazi come questo. Nel carcere si può pensare, fare ricerca, produrre sapere. Più specificamente, il libro è un contributo italiano a quella che, con una espressione inglese, è definita “convict criminology”. Si tratta di ricerche il cui obiettivo è di fare incontrare sguardi diversi sul carcere: quello del detenuto e quello del ricercatore. La voce di chi il carcere l’ha sperimentato sulla propria pelle si interseca e si intreccia con le parole di chi ha deciso di raccontarlo attraverso le proprie ricerche. In realtà, interessano tutte le voci del carcere: il testo si sviluppa sul filo di un racconto i cui protagonisti sono detenuti, operatori carcerari, volontari. Il volume offre una prospettiva inedita che riesce a dare voce alle diverse soggettività che vivono la realtà carceraria.