22°EmiliaRomagnaFest: Richard Galliano il 9 luglio in concerto a Comacchio (FE)

25
galliano by Serge Braem

COMACCHIO (FE) – Sabato 9 luglio alle ore 21.15 a Comacchio (FE) presso l’Arena di Palazzo Bellini, Richard Galliano presenterà PASSION GALLIANO, un concerto che lo vedrà da solo sul palco dove, con fisarmonica e mellowtone (fisarmonica a bottoni con timbri molto particolari), eseguirà un repertorio che spazia tra classico e moderno-contemporaneo.

Fisarmonicista, bandoneonista, compositore, Richard Galliano non necessita di presentazioni: musicista poliedrico, instancabile lavoratore sempre alla ricerca di nuove ispirazioni, riscrive instancabilmente la storia della fisarmonica. Nella sua carriera ha accompagnato i più grandi interpreti della canzone francese, Claude Nougaro, Barbara, Serge Reggiani, Charles Aznavour, Serge Gainsbourg (da qui la nostalgia per le melodie che rimangono in mente e che attraversano il tempo senza una ruga).

Decisivo il suo incontro con Astor Piazzolla, maestro indiscusso di “Tango Nuevo” che scopre in lui l’urgente necessità di affermare la sua vera identità e che lo conduce all’invenzione del concetto di “New Musette”, rivelando al mondo musicale l’immagine originale e audace di una fisarmonica rivitalizzata, tra musette di valzer, jazz e tango, blues e musica brasiliana.

Nei suoi oltre cinquant’anni di carriera ha calcato tanti palcoscenici in tutto il mondo, collaborando con tantissimi musicisti di qualsiasi genere musicale, da Chat Baker a Claude Nougar, da Charles Aznavour a Michel Portal, Charlie Haden e Ron Carter. Appassionato di repertorio classico sin dalla giovane età esplora, interpreta e adatta felicemente le opere di Vivaldi, Mozart, Bach e persino di Nino Rota. È l’unico fisarmonicista che registra per la prestigiosa etichetta discografica tedesca Deutsche Grammophon.

In questo suo concerto “Passion Galliano” sarà da solo in scena e si muoverà tra compositori classici come Debussy, Satie, Chopin e Granados insieme a compositori di altra estrazione musicale, come Michel Legrand, Astor Piazzolla e, naturalmente, Richard Galliano.

In caso di maltempo: Sala Polivalente “San Pietro”, via Agatopisto 7

Grazie al sostegno di:

Comune di Comacchio

Ingresso
gratuito, fino a esaurimento posti; non è prevista prenotazione

Curriculum artista

Richard Galliano ha incantato i palcoscenici di tutto il mondo per cinquant’anni.

Fisarmonicista, bandoneonista, compositore, Richard Galliano, musicista poliedrico, instancabile lavoratore sempre alla ricerca di nuove ispirazioni, riscrive instancabilmente la storia della fisarmonica.

Negli anni ’70 lasciò la sua città di Cannes e presto accompagnò i più grandi interpreti della canzone francese, Claude Nougaro, Barbara, Serge Reggiani, Charles Aznavour, Serge Gainsbourg per citarne alcuni. Da questo intenso periodo mantiene la nostalgia per le melodie che canticchiamo senza pensarci e che attraversano il tempo senza una ruga. Direttore d’orchestra di Claude Nougaro all’età di trent’anni, Richard Galliano non cesserà di abbellire il repertorio degli autori, fino a quando non deciderà in occasione del suo incontro decisivo con Astor Piazzolla, maestro indiscusso di “Tango Nuevo”, che scopre in lui l’urgente necessità di affermare la sua vera identità. È così che ha inventato il concetto di “New Musette”, rivelando al mondo musicale l’immagine originale e audace di una fisarmonica rivitalizzata, tra musette di valzer, jazz e tango, blues e musica brasiliana. Incontri ai vertici con Chet Baker, Charlie Haden, Ron Carter, Michel Portal e tanti altri confermano il suo eclettismo musicale. Ma Richard Galliano non si ferma qui. Appassionato di repertorio classico sin dalla giovane età, alla costante ricerca di armonia e musicalità, esplora, interpreta e adatta felicemente le opere di Vivaldi, Mozart, Bach e persino di Nino Rota.

È l’unico fisarmonicista che registra per la prestigiosa etichetta discografica tedesca Deutsche Grammophon. Senza dubbio questa passione è all’origine della sua ultima creazione: un oratorio intitolato “Les Chemins Noirs”, presentato per la prima volta nel gennaio 2020 a La Seine Musicale di Boulogne Billancourt. Per i suoi 50 anni di carriera, Richard Galliano ha scelto la Salle Gaveau, che sin dall’inizio del novecento rimane la Mecca della musica classica e dei grandi recital.

Farà un recital di fisarmonica e eseguirà opere di Debussy, Satie, Chopin, Granados, Michel Legrand, Astor Piazzolla e, naturalmente, le sue composizioni. Richard Galliano suona la fisarmonica come Vladimir Horowitz al pianoforte.

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT

XXII EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

MUSIC HAS NO BARRIERS

5 luglio – 9 settembre 2022

PASSION GALLIANO

RICHARD GALLIANO SOLO

Sabato 9 luglio – ore 21.15

Comacchio  – Arena di Palazzo Bellini