20 settembre: Festa della Ripartenza con il Treno del Ricomincio

28

Dalle ore 16.00 nel Giardino Jerzy Popiełuszko  a cura di Cantieri Meticci

BOLOGNA – Il Treno del Ricomincio – grande installazione di arte partecipata di oltre trenta metri – ha attraversato la città, partendo dal quartiere Savena e arrivando a Borgo Panigale.

Il progetto è stato ideato dagli artisti di Cantieri Meticci e realizzato da tantissimi cittadini che hanno voluto partecipare ai laboratori di costruzione ed assemblaggio del Treno durante il mese di luglio.

Tra luglio e settembre ll Treno è diventato scenografia per spettacoli, spazio espositivo, bottega artigiana, luogo di laboratori.

Domenica 20 settembre Cantieri Meticci saluterà Borgo Panigale con la Festa della Ripartenza, una giornata in collaborazione con le associazioni del territorio – che hanno già collaborato alla rassegna di eventi partita il 5 settembre al Giardino Jerzy Popiełuszko: Biblioteca Borgo Panigale, Il Cimena, Arvaia, OPENgroup, Piazza Grande, BIRRRRbanti, Compagnia teatrale CreAzione, Ass. Borgo Alice, APE Onlus – Associazione per l’educazione giovanile.

Il Treno del Ricomincio è parte di una riflessione artistica sulla città che Cantieri Meticci porta avanti ormai da anni, e che ha visto la compagnia impegnata in laboratori comunitari, performance teatrali site-specific e azioni installative realizzate con il coinvolgimento di tutta la cittadinanza.

Questo intervento nasce con lo scopo di dare un significato inedito a scorci urbani periferici, convertendoli in “piazza”, ovvero luogo di confronto e di incontro, rispondendo ancor più dei precedenti all’esigenza profonda di cittadine e cittadini di tornare a popolare spazi a lungo negati.

Ed ecco che il viaggio del Treno del Ricomincio si fa strumento di riflessione ed elaborazione collettiva, luogo di laboratorio in cui creare insieme, wunderkammer delle meraviglie quotidiane, in cui riporre ciò che abbiamo deciso di proteggere, curare, coltivare, come le infinite possibilità di essere comunità – nonostante la distanza – che i mesi trascorsi ci hanno mostrato.

La Festa della Ripartenza
20 settembre 2020

Dalle ore 16 alle 20 il Giardino diventerà un arcipelago di tante isole quante sono le associazioni, che presenteranno le loro attività per l’anno 2020/2021. Sarà l’occasione per incontrarsi, confrontarsi e conoscersi, sia tra cittadinanza e associazioni, sia tra le associazioni stesse.

> ore 16 “Lettura Hula Hoop”, lettura animata a cura di APE Onlus

> ore 17 Laboratorio per bambini a cura delle artiste di Cantieri Meticci

> ore 17 (in contemporanea) Presentazione del progetto “Panigale per noi”, a cura di Fondazione Innovazione Urbana e Biblioteca Borgo Panigale

> ore 18 Spettacolo per bambini a cura della compagnia teatrale CreaAzione

IL SEMINO LUìS:

Crescere è una vera e propria impresa per un piccolo semino! Ma come fare? Si può crescere da soli o bisogna chiedere aiuto?

Grazie alla natura che lo circonda e ai suoi nuovi amici animali, il piccolo Luis vivrà tante avventure che lo porteranno a conoscere il valore dell’amicizia, del coraggio, della generosità e a guardare il mondo con occhi diversi. Attraverso il teatro di figura e la manipolazione di Puppets questo spettacolo si propone di affrontare con i più piccoli il tema della crescita personale attraverso il confronto con la famiglia, gli amici, i meno amici e la solitudine. Tra filastrocche, canzoni e qualche disavventura crescere diventerà una magica esperienza!

> ore 18.30 Tigelle e crescentine preparate dalla Chiesa Parrocchiale del Cuore Immacolata di Maria

> ore 19 Ripartiamo insieme!

Davanti al Treno del Ricomincio, gli artisti di Cantieri Meticci guideranno un rito collettivo di ripartenza, per sancire una ripartenza all’insegna di una cultura costruita insieme.

PER INFO E CONTATTI:

info@cantierimeticci.it

ufficiostampa@cantierimeticci.it

+39 3336738830

Fb: Cantieri Meticci // https://www.facebook.com/events/3363908750367103/

La costruzione del Treno del Ricomincio è realizzata con il finanziamento del progetto UIA01-047 SALUS W SPACE mentre i laboratori e le attività culturali sono finanziati dai fondi PON METRO 14-20 – OI Comune di Bologna – Asse 3 – Progetto BO3.3.1d1 – CUP F32G19001370004

Il progetto è parte della programmazione di Bologna Estate 2020.

Si ringrazia l’Ufficio Reti del Quartiere Borgo Panigale-Reno e Fondazione Innovazione Urbana per la condivisione dei contatti e delle informazioni legate al Quartiere Borgo Panigale-Reno.