Categorie: Attualità Emilia RomagnaNotizie in ProvinciaRimini

20 anni di musica a scuola con i laboratori del M° Fabio Pecci

Venerdì 18 e martedì 22 dicembre i saggi nelle scuole riccionesi

RICCIONE (RN) – Il 2015, che volge ormai al termine, ha ancora il tempo di regalare a Riccione un importante anniversario: il 20° anno di attività dei ‘Laboratori di Propedeutica ed Educazione Musicale’ promossi dal Comune di Riccione all’interno delle scuole primarie cittadine.

Nel 1995 dopo uno spettacolo di beneficenza realizzato dalle scuole del 1° Circolo Didattico, alcune insegnanti chiesero al Prof. Fabio Pecci di ipotizzare un progetto musicale riservato ai bimbi riccionesi. Così, prese il via la prima fase sperimentale del progetto che, da aprile a giugno 2015 a ha coinvolto tutte le classi quarte e quinte del Comune di Riccione.

A settembre il progetto è ripartito e le lezioni di musica sono diventate un appuntamento atteso e gradito per tutti gli alunni dei 3 circoli didattici.

In queste due decadi sono stati tanti i dirigenti che si sono succeduti e che hanno continuato a credere nell’importanza di un’educazione musicale di qualità. All’inizio i laboratori hanno coinvolto in maniera trasversale alunni dei tre circoli didattici cittadini; poi col passare del tempo il 1° Circolo è stato assorbito dagli altri due e, storia recente, le due direzioni sono state accorpate dagli istituti comprensivi.

I laboratori musicali, da sempre condotti dal M° Fabio Pecci, si sono svolti ininterrottamente ogni anno scolastico, andando ad incrementare anche il numero delle classi coinvolte grazie alla continua sinergia tra le Scuole e l’Amministrazione Comunale. Oltre all’ampliamento dell’offerta formativa, alla formazione di ragazzi più aperti e consapevoli verso questa meravigliosa forma artistica, i laboratori hanno contribuito anche a creare momenti sinergici tra tutte le discipline curricolari e la musica.

I laboratori, inoltre, sono stati importanti strumenti di aggregazione, integrazione e coinvolgimento anche per i ragazzini diversamente abili. Spesso sono stati realizzati sulle loro capacità ed esigenze laboratori speciali al fine di migliorare l’inclusività.

Dal progetto di educazione musicale sono nate alcune esperienze veramente significative, pomeridiane ed extracurricolari.

Presso l’I.C. 2 negli ultimi anni ha preso vita il progetto “Coricchiando” che ha formato un gruppo di piccoli strumentisti e cantanti che ogni anno accompagnano l’ormai conosciutissimo Progetto Lettura nelle sue serate e mostre.

Presso il 3° Circolo Didattico nel 2.000 prese il via il progetto “Coro Le Allegre Note” che oggi, dopo quasi 16 anni ha regalato alla città una formazione corale a voci bianche (e di conseguenza una giovanile – Note In Crescendo) conosciuta in tutta Italia per la sua qualità artistica e professionale.

Anche la sezione ad indirizzo musicale della scuole secondaria, ha avuto un notevole impulso di iscritti dopo l’istituzione dei laboratori musicali alla scuola primaria.

“I risultati dei corsi di avviamento musicale hanno dato i loro frutti sul territorio – ha dichiarato il M° Fabio Pecci – basti pensare che vent’anni fa a Riccione c’erano solo due scuole di musica facenti capo ad associazioni private, mentre oggi ce ne sono sei. Anche il numero di diplomati in Conservatorio residenti a Riccione è aumentato: due decenni fa era esiguo, mentre oggi sono decine i riccionesi diplomati in conservatorio che calcano palcoscenici prestigiosi in giro per il mondo. Questo è un positivo segnale che mette in risalto un accresciuto interesse per la musica nella nostra città, in parte dovuto anche ai laboratori che da vent’anni accompagnano la scuola primaria”.

Come da consuetudine a dicembre si celebra un momento di condivisione dei progetti musicali realizzati in classe. Quest’anno i saggi di fine anno saranno incentrati proprio sulla ricorrenza ventennale, che sarà raccontata e spiegata ai genitori e agli alunni.

Tre i prossimi appuntamenti: Venerdì 18 dicembre alle ore 15.00 alla scuola Annyka Brandi si esibiranno i ragazzi delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo n° 1, mentre alle 17.00 nell’Auditorium della scuola Fontanelle sarà la volta dei ragazzi dell’Istituto comprensivo n°2. Dato il grande numero di studenti, i saggi riprenderanno martedì 22 dicembre alle ore 15.00 sempre nell’Auditorium della scuola Fontanelle.

Sul palcoscenico si esibiranno oltre 250 alunni che hanno iniziato a prender dimestichezza con il pentagramma attraverso l’utilizzo di strumenti didattici a percussione e del flauto dolce. Gli scolari eseguiranno brani didattici di vari autori e melodie tradizionali.

A dirigere ed accompagnare i ragazzi sarà ancora una volta Fabio Pecci, l’insegnante che in questi 20 anni ha mantenuto attivi i laboratori, favorendo l’avvicinamento al mondo della musica di un numero grandissimo di giovani riccionesi.

Articoli recenti

Lo spettacolo del DTM da venerdì 24 agosto a Misano World Circuit

In pista le superstar del campionato che mancava da otto anni in Italia: Alex Zanardi dopo tre anni torna in…

1 giorno passati

Dalla Regione contributi per l’acquisto dei libri di testo degli studenti delle scuole secondarie

Per richiederli occorre avere un Isee fino a 15.748,78 euro. Presentazione delle domande dal 3 settembre CESENA - Anche gli…

1 giorno passati

Troppe fake news sull’Europa, a Modena mostra e quiz

Nei tre giorni del Festivalfilosofia sulla Verità, tra il 14 e il 16 settembre, nella Galleria di piazza Grande un…

1 giorno passati

Pettirosso: oltre mille animali recuperati nel 2017

Tra loro anche un drago barbuto, un’iguana e cinque cuccioli di volpe scambiati per cagnolini. Al Centro fauna selvatica 3000…

1 giorno passati

I Giardini della Paura, domani ultimo appuntamento

Mercoledì 22 agosto termina la rassegna con una doppia proiezione: “Lake Bodom” e “The Bride” PARMA -  Mercoledì 22 agosto…

1 giorno passati

Mercoledì 22 agosto al Cere il raduno della Grissin Bon

Alle 18.30 conferenza riservata alla stampa, dalle 19.30 Open Day per tutti i tifosi REGGIO EMILIA - Si terrà mercoledì…

1 giorno passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice