15 febbraio: “La scelta universitaria”, l’Università di Parma incontra le famiglie

21

Alle 17.30, in Aula dei Filosofi e in diretta streaming sul Canale YouTube di Ateneo, focus su “motivazioni, opportunità, prospettive”

PARMA – L’Università di Parma incontra le famiglie in presenza, nell’Aula dei Filosofi della Sede Centrale dell’Ateneo, in via Università 12, e in diretta streaming, per parlare di “scelta universitaria: motivazioni, opportunità, prospettive”. L’incontro è in programma per martedì 15 febbraio alle 17.30 e sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube dell’Ateneo (https://youtu.be/80lU8AsJhwY).

Dopo i saluti del Rettore Paolo Andrei è prevista l’introduzione della Pro Rettrice alla Didattica e ai Servizi agli studenti Sara Rainieri. A seguire Chiara Vernizzi, Delegata per l’Orientamento, interverrà sul tema Orientarsi nella scelta, e Dolores Rollo, Delegata per il Counseling Psicologico, si soffermerà su L’imbarazzo della scelta. In chiusura Patrizia Mondin, Direttrice di ER.GO, Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, illustrerà le opportunità e i benefici offerti dall’Azienda agli studenti.

L’appuntamento, giunto alla terza edizione, è rivolto ai genitori e alle famiglie per riflettere insieme su come accompagnare le scelte di studio dei figli: per confrontarsi, ascoltare e ragionare insieme su questo passaggio all’età adulta e sulla progettualità possibile in uno scenario complesso come quello in cui stiamo vivendo. Un passaggio sul quale l’Ateneo è fortemente impegnato: il Servizio Orientamento dell’Università, in collaborazione con il Counseling Psicologico, mette infatti a disposizione esperti e docenti nel supportare studentesse e studenti nel loro percorso di (auto)orientamento formativo in un delicato momento di scelta.

L’incontro è aperto a tutti gli interessati; per una migliore organizzazione si consiglia l’iscrizione via e-mail all’indirizzo orienta@unipr.it.

Ai partecipanti è richiesto di indossare la mascherina FFP2 e di essere in possesso di Green Pass rafforzato.