13 aprile: all’Università di Parma conferenza su “idee per (tra)scrivere le lingue dei segni”

41

PARMA – Si terrà giovedì 13 aprile alle 15.30, nell’Aula A1 del Plesso D’Azeglio dell’Università di Parma, Penna, tastiera, e… segni: idee per (tra)scrivere le lingue dei segni, conferenza pensata anche come incontro di presentazione del nuovo corso di laurea triennale a orientamento professionale in “Interprete in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Lingua dei Segni Italiana Tattile (LIST)”.

Relatrice sarà Claudia S. Bianchini dell’Università di Poitiers.

Introdurrà la conversazione il linguista e docente dell’Università di Parma Davide Astori.

L’appuntamento, organizzato in sinergia con l’insegnamento di Fondamenti di Lingua dei Segni Italiana tenuto al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali da Pietro Celo, erogato all’interno del progetto LILS (Laurea per Interpreti nelle Lingue dei Segni), si inserisce inoltre nel ciclo “Incontri di Linguistica generale per l’anno 2023” ed è aperto a tutte le persone interessate.

Sarà garantito un servizio interprete da/verso la LIS.

Per informazioni: davide.astori@unipr.it