Categorie: Attualità Emilia RomagnaBologna

Torre degli Asinelli di Bologna: soccorso un uomo colto da malore

Applicato con successo il protocollo di intervento di emergenza tra Comune, Vigili del Fuoco e 118

BOLOGNA – L’assessore alla Promozione Matteo Lepore esprime le sue congratulazioni per il tempestivo intervento d’emergenza degli operatori del 118 e di Vigili del fuoco, che domenica scorsa ha consentito di salvare la vita ad un signore colto da malore mentre visitava la Torre degli Asinelli.

“La complessa manovra di salvataggio è stata efficace – prosegue Lepore – anche grazie al protocollo tra Comune, Vigili del Fuoco e 118 messo a punto lo scorso aprile proprio per agevolare l’eventuale evacuazione di infortunati dalla Torre degli Asinelli”.

Il protocollo di intervento è stato definito sul campo con prove di evacuazione effettuate da Vigili del Fuoco e operatori del 118 che hanno consentito di approntare uno schema poi applicato nello spettacolare salvataggio di domenica.

Un’ulteriore progetto per migliorare le condizioni di intervento in casi analoghi è in corso di realizzazione, e sarà eseguito e finanziato da Bologna Welcome, che si appresta ad acquisire la gestione delle torri simbolo della città, in qualità di vincitrice del bando comunale.

Nell’ambito di un’opera di rafforzamento della scala interna della Torre degli Asinelli, saranno approntati ulteriori interventi per agevolare un pronto intervento di emergenza, gli operatori sanitari e i Vigili del Fuoco hanno già individuato i nuovi punti dove saranno installati dei ganci per facilitare la calata delle barelle.

L’intervento si è reso necessario per il numero sempre crescente di turisti, che sono passati da una media di 100 visitatori al giorno di qualche anno fa agli attuali 350, con picchi di 700.

Questo protocollo ha consentito di sperimentare un modus operandi applicabile in futuro anche a contesti simili, su edifici storici di interesse turistico con particolari caratteristiche di accessibilità, per i quali verrà promossa la creazione di protocolli specifici.

Articoli recenti

Rimini: appuntamento con “I Maestri e il Tempo”, alla (ri)scoperta di Centino

Alessandro Giovanardi svelerà la delicata arte di Centino, pittore fiabesco di leggende sacre. Colui che fu definito il Francisco de…

1 minuto passati

Cesena: Roberta Ioli alla Biblioteca Malatestiana con “Il felice inganno”

"Il felice inganno" della letteratura greca svelato dalla studiosa di filosofia antica Roberta Ioli. L’incontro è l’ultimo appuntamento della rassegna…

23 minuti passati

25 maggio: Derek Brown in concerto per festival Crossroads

BAGNOCAVALLO (RA) - Tra le proposte più originali dell’edizione 2018 di Crossroads, il festival itinerante organizzato da Jazz Network e…

11 ore passati

Bando per richieste di concessione per l’utilizzo degli impianti natatori comunali stagione 2018/2019

PARMA -  Il settore Sport del Comune di Parma raccoglie tramite bando le richieste di concessione annuale e temporanee per…

11 ore passati

La Polizia municipale festeggia il 158° anniversario

Venerdì 25 maggio schieramento del Corpo e conferimento dei riconoscimenti agli agenti. Parteciperanno il sindaco, le autorità e gli studenti…

11 ore passati

L’Orogel Stadium sotto i ferri per prepararsi agli Europei 2019 under 21

Avviato l’intervento a cura del Comune per adeguare l’impianto alle normative Uefa CESENA - Archiviata venerdì scorso l’ultima partita del…

11 ore passati
L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Cookie

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice