Torna a Riccione la gara di ciclismo dedicata a Coppi e Bartali

Ciclismo a RiccioneLa Perla Verde punta al segmento cicloturistico attraverso eventi di alto livello

RICCIONE (RN) – Dopo quattro anni d’assenza, Riccione torna a ospitare una tappa della mitica ‘Coppi e Bartali’, gara ciclistica a cui partecipano i campioni del ‘pedale’ italiano e internazionale. La città che prima di tutte in Italia ha creduto e scommesso sul cicloturismo, negli ultimi anni sta riscoprendo il grande amore per la bicicletta e tanti turisti italiani e stranieri la scelgono come meta in cui trascorrere le proprie vacanze per montare in sella alla propria ‘passione’.

Lo scorso anno Riccione è stata protagonista del mondo del ciclismo con importanti manifestazioni: dal record di iscritti alla Gran Fondo Città di Riccione, al passaggio del Giro d’Italia sul lungomare seguito da migliaia di appassionati, sino al primo avvio del Memorial Marco Pantani da piazzale Ceccarini alla presenza della Nazionale Azzurra eccezionalmente presente a pochi giorni dall’impegno ai Mondiali USA.

Il prossimo 25 marzo la ‘Perla Verde’ tornerà ad essere protagonista nel mondo dei pedali con la partenza della seconda tappa della ‘Settimana internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale’ organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia. A Riccione, in qualità di località di partenza di tappa, si svolgerà anche la cerimonia di presentazione degli atleti che saliranno sul palco di Piazzale Ceccarini in occasione della procedura del foglio firma prima della partenza. Un momento particolarmente atteso e apprezzato dai tifosi perché potranno vedere da vicino i loro campioni preferiti.

L’edizione 2016 si correrà dal 24 al 27 marzo e prevede la partecipazione di 25 squadre professionistiche con oltre 200 partecipanti tra cui molti atleti ProTour. Tuttavia i percorsi dettagliati, squadre e nomi dei protagonisti saranno svelati durante la presentazione ufficiale prevista ad inizio marzo. Di certo si sa che la partenza avverrà a Gatteo Mare con due appuntamenti: la semitappa in linea e la cronosquadre pomeridiana; poi sarà la volta di Riccione con arrivo a Sogliano sul Rubicone, mentre la terza tappa prenderà il via da Calderara di Reno per concludersi a Crevalcore. Il vincitore sarà decretato nell’ultima tappa del 27 marzo che si disputerà a Pavullo nel Frignano. Le gare saranno riprese e trasmesse da Rai Sport.

“Il ritorno della Coppie Bartali a Riccione rappresenta un chiaro segnale all’interno del programma degli eventi della nostra città – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Claudio Montanari – perché definisce l’interesse nei confronti di uno sport avvincente e nei confronti del segmento turistico ad esso declinato e affiliato. Portando a Riccione eventi d’eccellenza come questo, a cui partecipano i migliori atleti italiani e internazionali, si intende offrire l’opportunità ai propri cittadini e ospiti di incontrare i loro campioni preferiti e seguirne da vicino le loro gesta: un valore aggiunto di non poco conto che si aggiunge ai numerosi servizi offerti dalle strutture ricettive del territorio e dalla città”.

“La Settimana internazionale di ciclismo Coppi e Bartali – ha affermato l’assessore allo Sport, Carlo Conti – è un momento di grande sport e di festa per la città. La Romagna è terra di grandi campioni e il ciclismo è da sempre una disciplina che appassiona per la tenacia, la determinazione, la costanza e lo spirito di squadra. Sono lieto che la nostra città si presti come naturale circuito per manifestazioni di elevato carattere come questa. Riccione, si dimostra capace di attrarre sempre più attenzione attraverso i suoi impianti, la sua ospitalità e il suo magnifico territorio. È vetrina non solo per il glamour, ma anche per il grande sport”.