Scomparsa di Ciampi, il cordoglio del sindaco di Modena

Muzzarelli: “Presidente molto amato, nel 2003 un bagno di folla in città”

Comune di ModenaMODENA – “Con la morte di Carlo Azeglio Ciampi, ci lascia un Presidente che è stato molto amato dalle cittadine e dai cittadini di questo Paese, esemplare servitore dello Stato ed esempio concreto di buona politica”. Lo afferma il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli in un messaggio di cordoglio per la scomparsa di Ciampi che è stato presidente della Repubblica tra il 1999 e il 2006, dopo essere stato per 14 anni Governatore della Banca d’Italia e presidente del Consiglio nel 1993.

“La sua visita a Modena nel 2003 – ricorda Muzzarelli – fu un vero e proprio bagno di folla, ed avveniva così dovunque andasse. L’amore per la patria e per il tricolore, l’orgoglio di essere italiani e le fiducia nelle potenzialità del nostro Paese, il suo essere europeista senza mai perdere le radici e le tradizioni sono eredità preziose. Da Modena – – un grande abbraccio alla famiglia e in particolare alla signora Franca”.