Rintracciato e fermato dalla Polizia Municipale di Bologna lo spericolato autista che a bordo di una Bmw aveva creato allarme in città

polizia-municipale-BOLOGNA – La Polizia Municipale di Bologna, nella serata del primo maggio scorso, ha rintracciato e fermato il conducente della Bmw sportiva che, vestito con abiti stravaganti, nei giorni precedenti aveva creato allarme in città con spericolate manovre in luoghi affollati e frequentati, tra i quali piazza San Francesco.

Bolognese, 45 anni, era già stato intercettato dagli agenti della Polizia Municipale che non erano riusciti a fermarlo perché più volte era sfuggito ai controlli allontanandosi a tutta velocità: le pattuglie avevano desistito dall’inseguirlo per non creare ulteriori pericoli a pedoni, ciclisti e automobilisti.

Dopo l’attività di indagine, lo spericolato autista è stato fermato, grazie anche al supporto di una pattuglia dei Carabinieri, davanti a un pub in zona Navile, e questa volta, appiedato, non è riuscito a sfuggire. L’uomo è stato sottoposto ad un Trattamento Sanitario Obbligatorio mentre il veicolo, in questo momento si trova nella depositeria comunale. La posizione dell’uomo è al vaglio della Polizia Municipale per procedere nei suoi confronti per le violazioni commesse in questi giorni.