Programma della festa di Capodanno in piazza Saffi a Forlì

capodanno in piazzaFORLÌ – La serata del capodanno forlivese in piazza Saffi sarà caratterizzata da numerosi elementi: musica, street food, la pista di pattinaggio su ghiaccio e l’antica giostra dei cavalli, oltre all’immancabile appuntamento col panettone e il vin brulé grazie al gruppo Alpini.

A guidare la regia dell’edizione 2017/2018 della manifestazione promossa dal Comune di Forlì e dalla Fiera di Forlì sarà Estragon, gruppo specializzato in eventi di spettacolo live e cibi di strada.

A partire dalle ore 19.00 saranno in funzione i “trucks” dello street food con le migliori specialità del territorio romagnolo, che accompagneranno i presenti verso la festa che proseguirà alle ore 22.00 con il dj set dello spagnolo Jordi “Lord” Sassafras.

Alle ore 23.00 il sound del dj lascerà il passo al concerto della band “The Bluebeaters”, la storica backing band di Giuliano Palma che ha accompagnato l’artista per più di un decennio. La band, come tradizione, reinterpreta in chiave ska e rocksteady famosi brani del pop italiano e del reggae, del rock e del pop internazionale. A mezzanotte, dopo il tradizionale brindisi benaugurale, la band proseguirà con la seconda parte del proprio concerto.

Al termine dello show si esibirà un nuovo dj set.

THE BLUEBEATERS (Italia)

Si è conclusa la lunga tournèe legata all’uscita dell’album Everybody Knows, pubblicato nel 2015 da Record Kicks, che ha segnato il ritorno della nuova formazione di The Bluebeaters. Con ottimi risultati in termini di vendite, cd distribuito anche in Europa, Giappone e Nord America, e di date live, due anni e mezzo di tour, The Bluebeaters ora si apprestano a fare alcuni ritocchi e piccoli cambiamenti per l’uscita del nuovo album che vedrà la luce proprio tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. La band ha di recente intrapreso un nuovo percorso, questa volta affiancata da Garrincha Dischi (etichetta tra gli altri de Lo Stato Sociale), che ha come prerogativa la composizione di brani originali cantati prevalentemente in italiano. Una piccola rivoluzione per la band che non modificherà radicalmente il suono, che rimarrà sempre garanzia di qualità, ma porterà nuova linfa, nuovi stimoli e nuove idee. Ad Agosto è uscito il nuovo singolo “Tempo”, (scritto da Diego Mancino e Stefano Brandoni) che The Bluebeaters hanno già proposto dal vivo nella parte finale del tour 2016. Un brano che invita a sognare, a prendersi del tempo per sé, a lasciarsi andare perché il tempo stringe “come una camicia di spine”, genera stress e ti trascina in un vortice di alti e bassi in cui “sono inutili i vostri affanni” per recuperare il tempo perduto.

Oltre ai 4 membri storici della band (Cato Senatore, De Angelo Parpaglione, Pat Cosmo e Count Ferdi) il resto della formazione si è stabilizzata con Henry Allavena al trombone, Ricky Trissino al basso e Danilo Scuccimarra al piano e organo.
https://www.facebook.com/thebluebeaters

DJ LORD SASSAFRAS (Spagna)

Figura emblematica e multietnica della scena spagnola, Jordi “Lord” Sassafras distilla una musica aperta ai quattro venti, un mix mutante di suoni solari dalla world music, al reggae, al rock, alle influenze tecno-etno.

Una saggia compilation chiamata “Sono Mondiale” lo ha lanciato al grande pubblico con partecipazioni, di festival in festival, in tutta Europa e oltreoceano.

Jordi lavora ormai da venticinque anni nel mondo della musica con lo pseudonimo di Lord Sassafras suonando in festival e club di tutta la Spagna. La sua attività lo porta ogni anno anche al Finger Food Festival e all’Ariano Folkfestival, senza dubbio i due migliori festival italiani di world music. Preparatevi ad una selezione di grande qualità e tanto divertimento!

https://www.facebook.com/LordSassafras
https://soundcloud.com/lordsassafras