Piano della Regione Emilia Romagna per la formazione e l’inserimento al lavoro nel Parco FICO Eataly World

Mercoledì 12 aprile, alle ore 10.45, conferenza stampa presso la sala stampa della Giunta regionale – Bologna

logoregioneemiliaromagnaBOLOGNA – Addetti alla promozione e alla vendita, addetti alla sala, barman, addetti all’accoglienza dei visitatori, agli eventi e ai servizi socio educativi: sono alcuni dei profili professionali di cui avranno bisogno le 40 Fabbriche, i 40 luoghi di ristoro, le botteghe, le aree dedicate allo sport e ai bimbi, le 6 grandi ‘giostre’ educative di cui è prevista l’attività all’interno di Fico. Per favorire attraverso la formazione un’occupazione qualificata, la Regione Emilia-Romagna ha approvato il Piano della Formazione per il Parco agroalimentare FICO Eataly World.

Il dettaglio del provvedimento sarà illustrato alla stampa OGGi, mercoledì 12 aprile, alle ore 10.45, presso la sala stampa della Giunta regionale (Bologna, viale A. Moro 52 – 13° piano).

Saranno presenti l’assessore alla Formazione e al Lavoro della Regione Emilia-Romagna, Patrizio Bianchi, l’assessore all’Economia e promozione della città del Comune di Bologna, Matteo Lepore, l’amministratore delegato di FICO Eataly World, Tiziana Primori, il presidente di Caab, Andrea Segrè, il presidente di Confcommercio Ascom Bologna, Enrico Postacchini.

Sono stati invitati i rappresentati di Cgil, Cisl e Uil, e i partner Randstad Italia, Ial Innovazione Apprendimento Lavoro, Iscom Bologna.