Il personale ha operato con il coordinamento della Regione Emilia Romagna

Rientrata dai luoghi del sisma in centro Italia la pattuglia del Corpo Polizia Municipale Terre Estensi

alzabandiera-nel-campoFERRARA – Con l’uscita dalla fase di emergenza che ha determinato la chiusura dei campi tenda a Montegallo (AP) – allestiti dalla Protezione Civile dell’Emilia Romagna nelle ore successive al terremoto del 24 agosto e fondamentali per l’accoglienza e l’assistenza degli abitanti – sabato 15 ottobre si è conclusa la missione della pattuglia del Corpo Polizia Municipale Terre Estensi e degli altri due equipaggi delle Polizie Municipali dell’Unione Bassa Reggiana e dell’Unione del Frignano.

Con un’immediata sinergia fra gli equipaggi di Comuni diversi, il personale in divisa giunto a Montegallo sabato 8 ottobre è rimasto nei luoghi per una settimana a districarsi tra ordinanze di inagibilità e revoche e con compiti di intervento, supporto e collaborazione con le città colpite dal sisma, dovendo affrontare anche condizioni climatiche ed ambientali non sempre favorevoli.

E’ con gioia che riceviamo dal Sindaco di Montegallo i ringraziamenti agli Agenti ad ai Comandanti che hanno autorizzato la missione in quel territorio “per l’ottimo lavoro svolto, ma ancor di più per la professionalità e l’umanità che hanno saputo dimostrare”.

(Nella foto: il momento dell’alzabandiera)