PalaCiti: 180 mila euro dal Comune per il consolidamento delle scale di sicurezza

PARMA –  Proseguono gli interventi che l’assessorato ai lavori pubblici ha previsto su vari impianti sportivi della città e per i quali ha investito per il 2016 circa 3 milioni di euro. Di questi, 180 mila serviranno per consolidamento delle scale di sicurezza del PalaCiti, in via Lazio 5.

“L’intervento si rende necessario – come ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici, Michele Alinovi – per far fronte ad alcuni problemi strutturali che si sono verificati, nel corso degli anni, su entrambi i vani scala del complesso”.

L’intervento, in capo alla società di scopo del Comune, Parma Infrastrutture, prevede, a questo proposito, operazioni di sollevamento controllato delle zone nelle quali si sono registrati cedimenti del terreno.

Il cedimento strutturale è dovuto al cedimento del terreno sottostante, nella parte esterna dei vani scala di sicurezza: per bloccare questi cedimenti si prevede la realizzazione, per ciascun vano scala, di un numero adeguato di pali di acciaio, che saranno infissi con idonea attrezzatura oleodinamica e successivamente riempiti di calcestruzzo.

Il sollevamento controllato del vano scala sarà sarà completato anche attraverso l’iniezione di cemento a bassa pressione sotto la soletta di fondazione. In aggiunta alla realizzazione dei pali il progetto prevede, sia all’interno che all’esterno del Palaciti, il rifacimento delle opere che verranno demolite per consentire la realizzazione dei pali ed in particolare: la rimozione dei cordoli in cemento delle aiuole; la demolizione della pavimentazione in cemento; la rimozione di un tratto della recinzione metallica e la demolizione del sottostante muretto; le opere di scavo e di successivo riempimento; il ripristino delle pavimentazioni esterne e delle recinzioni al termine dei lavori, la demolizione ed il rifacimento della pavimentazione del corridoio interno. Gli interventi di ripristino saranno estesi alle parti ammalorate della muratura dei vani scala con il rifacimento localizzato degli intonaci e rivestimenti, il tinteggio del vano scala. Sarà rifatta la pavimentazione in gomma del corridoio che risulta danneggiata e sollevata in più punti. A questo si aggiungono la sostituzione di una delle porte esterne del corridoio ed il parziale rifacimento dell’impermeabilizzazione del vano scala 1.