Nuovi contributi del team ferrarese al SEEDS

Unife Università degli studi di Ferrara logoSaranno utilizzati per le attività del Centro di ricerca  interuniversitario sulla sostenibilità

FERRARA – Proseguono i contributi del team ferrarese alle attività del SEEDS, il Centro di ricerca interuniversitario Sustainability, Environmental Economics and Dynamics Studies, promosso e costituito dai Dipartimenti di Economia e Management delle Università di Ferrara, di Roma “Tor Vergata”, Roma Tre, Cattolica del Sacro Cuore e di Bologna.

Finalità del network, diretto da Massimiliano Mazzanti di Unife, è contribuire, attraverso un approccio interdisciplinare, alla promozione di attività di analisi e ricerca scientifica negli ambiti dell’economia delle risorse naturali e dell’ambiente e in quello più esteso dell’economia ecologica.

Spiega Massimiliano Mazzanti: “ Il team dell’Università di Ferrara impegnato nelle attività del Centro è costituito, assieme a me, da dieci membri, tra docenti e ricercatori del Dipartimento di Economia e Management: Davide Antonioli, Caterina Colombo, Mostafa Deldoost, Claudia Ghisetti, Marianna Gilli, Susanna Mancinelli, Antonio Musolesi, Simonetta Renga, Ugo Rizzo, e offre un contributo particolarmente intenso al network: nel 2015 abbiamo pubblicato 21 working papers e organizzato 7 seminari di ricerca”.

“Sul fronte progettuale – prosegue Mazzanti – gestiamo come partner il topic centre per la EEA, l’Agenzia Europea per l’Ambiente, sulle tematiche Waste material and the Green economy ed il progetto Green.eu – European Global Transition Network on Eco-Innovation, Green Economy and Sustainable Development, uno dei primi Grant H2020 di Unife”.

Annuncia Mazzanti: “Grandi novità ci vedranno coinvolti anche nel nuovo anno: guideremo il network sull’asse SCC-03-2016: New governance, business, financing models and economic impact assessment tools for sustainable cities with nature-based solutions (urban re-naturing), col supporto di IRCRES CNR; con guida dell’organizzazione VITO (BE), partecipiamo con molti partners alla call CIRC-4-2016: New models and economic incentives for circular economy business; con un network a guida UNITO stiamo rivedendo un progetto, non finanziato ma valutato nei primi 4 nel 2014, sull’asse Pathways towards the decarbonisation and resilience of the European economy in the timeframe 2030-2050 and beyond”.

Alle attività network partecipano anche docenti e ricercatori affiliati di altri Atenei, oltre ai promotori, e Istituti di ricerca italiani e francesi, provenienti da IrCRES-CNR di Milano, Università di Padova, Università di Siena, Università di Brescia, Università Bocconi di Milano, Telecome Ecole de Management (FR), Università di Parigi Sud (FR), CNRS (FR) e Università di Nizza Sophia-Antipolis (FR).

SEEDS ha sede a Ferrara, presso il Dipartimento di Economia e Management ( via Voltapaletto, 11).
Contatti: info@sustainability-seeds.org
Tel. 0532 455078
http://www.sustainability-seeds.org/