Le sorelle Brontë nell’Inghilterra vittoriana di metà Ottocento

Appuntamento con la Compagnia del libro mercoledì 12 ottobre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea

bronteFERRARA – Saranno le sorelle Brontë, trio di scrittrici caposaldo della letteratura dell’Ottocento, le protagoniste del nuovo appuntamento con la ‘Compagnia del libro’, in programma mercoledì 12 ottobre alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. Nel corso dell’incontro, organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale il Gruppo del Tasso di Ferrara, Silvia Lambertini e Matteo Pazzi proporranno letture critiche dalle opere delle tre scrittrici, oltre che del fratello Branwell Brontë.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
biblioteca-ariostea-dal-bassoLa Compagnia del libro ha deciso di avventurarsi nel mondo letterario delle sorelle Brontë.
Charlotte, sorella maggiore, autrice di”Jane Eyre”, Emily, autrice di “Cime tempestose”, Anne, sorella minore, autrice di “La signora di Wildfell Hall”, un trio di scrittrici vittoriane della prima metà dell’Ottocento, dotate di uno straordinario talento narrativo, capaci di pubblicare tre romanzi nello stesso anno (il 1847). Onde evitare i pregiudizi allora diffusi nei confronti delle donne, adottarono pseudonimi maschili. Accanto alle tre autrici la Compagnia riserverà un piccolo spazio anche all’opera poetica del fratello Branwell Brontë.