Sotto le mura di Kastèlpracèm

Sabato 21 ottobre ore 16 presso la Casa Protetta Baccarini presentazione del libro di Leonardo Altieri

Russi stemmaRUSSI (RA) – Sabato 21 ottobre alle ore 16.00 presso la Casa Protetta Baccarini di Russi, in via Faentina Nord 8 (ingresso via Galilei), presentazione del libro “Sotto le mura di Kastèlpracèm” (ed. Albatros) di Leonardo Altieri.

Intermezzi musicali di Linda e Lucio Altieri.

Leonardo Altieri è nato e vive a Castel Bolognese.

Fin da giovanissimo è stato impegnato nell’associazionismo e in movimenti sociali.

É professore di Sociologia all’Università di Bologna. Ha condotto molte ricerche e studi, in particolare sulla condizione giovanile e adolescenziale, la partecipazione dei cittadini, il volontariato, a cui ha dedicato anche varie pubblicazioni.

Sotto le mura di KastèlpracèmOra invece si cimenta con un’opera di narrativa raccontando gli anni appesi fra la fine dell’infanzia e l’inizio dell’adolescenza.

Fra battaglie memorabili con cerbottane e cadute dagli alberi, fra giavellotti e tornei di zaccagno, fra vagabondaggi e sceneggiate, c’è tempo per il clamoroso furto di un violino d’autore.

Gli episodi raccontati partono di qui, non solo per ricostruire una memoria personale, ma anche una rappresentazione di cose perdute dalla collettività.

Non sarà difficile per chi ha letto Emilio Salgari riconoscere i luoghi (a partire da quel Kastélpracém) e i nomi o meglio i nickname dei principali protagonisti di queste storie: Franziskhan, Gyannez, Rickmalnaik, Lennammuri… le Tigri di Kastél(Bolognese)pracém.