“Quando la banda passò”, sabato la sfilata e il Challenge

Il 16 luglio alle 21 al Campo di atletica di via Piazza si sfidano otto marching band italiane e internazionali. Biglietteria e ingressi dalle 19. Alle 17.30 parata in centro storico

Quando la banda passo Fanfara Bersaglieri 2015MODENA – Otto gruppi nazionali e internazionali, per oltre 400 musicisti e “color guards”. Saranno protagonisti del gran finale modenese in due tappe, sabato 16 luglio, del festival “Quando la banda passò – World Bands Challenge 2016”, che domenica 17 va alle 10.30 a Cavezzo e alle 16.30 a Serramazzoni con la showband “Irene Ede”.

Sabato alle 17.30, invece, con partenza dal Novi Park e arrivo in piazza Grande attraverso via Emilia, corso Duomo e ritorno, le bande attraverseranno in parata il centro storico di Modena, riempiendo vie e piazze di colori e di note festose con il passaggio di musicisti, sbandieratori e majorettes. Tutti pronti alla sfida a colpi di fiati, percussioni, coreografie e spettacolari caroselli, che si svolge alle 21 (ingressi da 5 euro) al Campo comunale di atletica leggera di via Piazza a Modena, gestito dalla Società sportiva “La Fratellanza 1874” (ingresso già dalle 19 e area gastronomica subito aperta con le tipicità del territorio (borlenghi, tigelle e gnocco fritto). Il “Challenge” è un torneo spettacolare con una giuria tecnica internazionale che, insieme al pubblico, valuterà le performances e proclamerà la banda vincitrice.

Tra le novità, il debutto di “Modena in Motion”, nuova formazione stile “marching band” nata in collaborazione con la Banda Cittadina di Modena “Andrea Ferri” e decine di giovani strumentisti di Modena e provincia.

In lotta per il titolo prestigiosi gruppi internazionali come la banda olandese pluricampione d’Europa “Jubal Drum & Bugle Corps” e la “Showband Irene Ede” finalista agli ultimi Campionati del Mondo, sfidano le migliori formazioni italiane detentrici di titoli nazionali e ottimi piazzamenti ai campionati internazionali: la “Millennium Drum & Bugle Corps” di Bergamo (vincitrice del Challenge 2015), i “Secutores” di Besana Brianza, la “Mosson Drum & Bugle Corps” di Vicenza e la “General Vincent Marching Band” di Torino. Nei “panni” di “special guests” si esibiscono la “Fanfara dei Bersaglieri” e il gruppo storico degli “Sbandieratori”.

Lo spettacolo della serata ha in serbo per i partecipanti diverse sorprese.

L’evento, nel programma dell’Estate modenese, è organizzato da“Music in Motion – Roncaglia’s Band” con i Comuni di Modena, S. Felice sul Panaro, Cavezzo e Serramazzoni, il coinvolgimento de “La Fratellanza 1874”, “Modenamoremio” e la Banda Cittadina “Ferri”, con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, della Fondazione Cassa di risparmio di Mirandola e vari sponsor. Informazioni on line (www.marchingfest.com) e pagina facebook Quando la banda passò.