Incontro sul poeta Novalis e i suoi “Inni alla notte”

Biblioteca MalatestianaNuovo appuntamento con il corso di letteratura tedesca dall’Illuminismo al ‘900, curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena, mercoledì 6 dicembre, ore 17, alla Biblioteca Malatestiana

CESENA – Continua il corso di letteratura tedesca dall’Illuminismo al ‘900: la costruzione di una Nazione, curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena.

All’incontro di mercoledì 6 dicembre alle 17.00 alla Biblioteca Malatestiana, il professore Renzo Golinucci parlerà del poeta tedesco Novalis, pseudonimo di Georg Friedreich Philipp Freiherr von Hardenberg, in un approfondimento delle sue poesie “Inni alla notte”.

Poeta, teologo e filosofo, Novalis è stato uno dei maggiori esponenti del Romanticismo tedesco.

Già dalla giovane età, si appassiona di religione e diventa autore di poesie dal contenuto mistico e filosofico. Durante gli studi universitari di giurisprudenza, si avvicina al filosofo Friedrich Schiller per poi trasferirsi a Lipsia, dove amplia i suoi studi con la filosofia e la matematica. Per volere del padre, terminerà comunque gli studi di diritto all’università di Wittenberg. Dopo la morte dell’amata Sophie von Kuhn e del fratello Erasmus, si avvicina all’educazione pietista e compone il poema in prosa ritmica e versi “Inni alla notte”, unico ciclo di poesia compiuto pubblicato durante la sua vita. In questi Inni, parte da un’esperienza eroico-filosofico-religiosa vissuta, probabilmente la morte della fidanzata Sophie, per arrivare al tema della vittoria sulla morte.

Ammalatosi in seguito di tubercolosi, Novalis morirà giovanissimo nella sua casa di Weissenfels, senza neanche aver compiuto i ventinove anni.

Nella sua produzione letteraria, si riflettono alla perfezione l’educazione religiosa ricevuta in gioventù e i suoi studi filosofici. I suoi scritti ebbero una funzione fondamentale nella rilettura del passato operata dal Romanticismo tedesco.

Tutto il programma dei corsi è consultabile sul sito: www.comune.cesena.fc.it

Informazioni: tel. 347 1294174 – 340 4042770; e-mail: amici.dell.arte.cesena14@gmail.com; AMICI DELL’ARTE DI CESENA – Facebook

L’Associazione Amici dell’Arte di Cesena

L’Associazione, nata a Cesena nel 2014, ha come finalità la promozione culturale. Tra le attività che propone ci sono corsi di letteratura e storia dell’arte che analizzano i percorsi della produzione letteraria e artistica in connessione con la storia, la filosofia e lo sviluppo sociale.

Con questi corsi, l’Associazione Amici della Musica di Cesena vuole offrire alla città un’occasione di crescita culturale rivolta a tutti i cittadini: studenti, insegnanti, amanti della cultura e tutti coloro che vogliono approfondire la loro conoscenza di arte e letteratura. Tutte le lezioni saranno corredate da appunti e dal supporto di immagini delle opere pittoriche.

CONDIVIDI