Incontro per la progettazione partecipata del festival “Giardino d’Estate”

Mercoledì 17 maggio 2017, alle ore 18, associazioni, forze sociali e residenti invitati a partecipare all’incontro in programma negli spazi della Factory Grisù (via Poledrelli 21)

laboratorio-giardino-per-la-progettazione-partecipata-del-festival-mercoledi-17-maggio-2017FERRARA – Mercoledì 17 maggio 2017 alle 18 il Centro di Mediazione del Comune invita associazioni, forze sociali e residenti del Quartiere Giardino a partecipare a un incontro organizzato negli spazi della Factory Grisù (via Poledrelli 21) per un momento di “progettazione partecipata” della terza edizione del festival “Giardino d’Estate”, che si terrà dall’8 al 16 luglio nel parco “Giordano Bruno” (dietro l’Usl di via Cassoli), organizzato da Arci Bolognesi e Arci Casaglia.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Anche quest’estate ritorna il Festival “Giardino d’Estate” con la terza edizione, presso il parco “Giordano Bruno” (dietro l’USL di via Cassoli), organizzato da Arci Bolognesi e Arci Casaglia, dall’8 al 16 luglio.

Il Festival si propone anche come “contenitore” di eventi e iniziative delle associazioni, delle forze sociali e dei residenti del Quartiere Giardino. Al fine di renderlo ancora più condiviso e partecipato vi invitiamo mercoledì 17 maggio – ore 18 presso Factory Grisù (via Poledrelli 21) ad un momento di “progettazione partecipata” del Festival, con l’obiettivo di “riempirlo” con le vostre proposte.

Un’occasione per dimostrare la presenza, il ruolo e l’impegno delle migliori realtà del territorio.

L’incontro, dal titolo “Laboratorio giardino”, si svolgerà in modalità world café, nell’ottica di costruire “dal basso” un calendario condiviso di iniziative, raccogliendo le vostre proposte, esaminandone la fattibilità tecnica ed esplorando possibili sinergie e integrazioni.

Per informazioni, inviare proposte e/o confermare la vostra presenza al Laboratorio del 17 maggio scrivete a:
centro.mediazione@comune.fe.it precompilando la scheda scaricabile.

CITTA’ SOLIDALE E SICURA
Il progetto “Ferrara Città Solidale e Sicura” si occupa di tutti i temi legati alla sicurezza urbana e al benessere dei cittadini, attraverso la promozione di politiche di riqualifica, partecipazione e integrazione. Il gruppo di lavoro si avvale di una stretta collaborazione con il Corpo della Polizia municipale ed è finanziato dalle Regione Emilia Romagna, Servizio Politiche per la sicurezza e la Polizia locale.

Per info: Centro di Mediazione del Comune di Ferrara, email centro.mediazione@comune.fe.it