Grande concerto in piazza del Popolo a Cesena il 19 settembre

La Romagna della musica si mobilita per i terremotati

Piazza-del-popolo- CesenaCESENA – La Romagna della musica (e non solo) si mobilita per le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto.. Lunedì 19 settembre, a partire dalle ore 20, in piazza del Popolo a Cesena, si terrà la manifestazione “Mille voci un cuore solo”, che vedrà la partecipazione di oltre 30 artisti per una serata all’insegna della solidarietà.

Ideatrice e anima dell’iniziativa è Luana Babini, che subito dopo sisma del 24 agosto si è messa al lavoro per concretizzare il progetto. “La Romagna – dice – ha sempre dimostrato di essere a fianco di chi ha bisogno e ho pensato che anche in questa circostanza non poteva mancare il nostro contributo. Non mi sono sbagliata: gli artisti che ho interpellato hanno dato immediatamente la loro disponibilità, senza chiedere neppure il rimborso per le spese vive”.

Fra quelli che si esibiranno sul palco il 19 settembre insieme a Luana Babini, ci sono nomi del calibro di Tiziana Rivale, Renzo il Rosso, Andrea Vasumi, Armando Savini, Carlo Frisi, i Moka Club, Gianni Drudi, Luca Bergamini.
Alla realizzazione della serata collaborano il gruppo Orogel – Pubblisole e i Lions Club di Forlì – Cesena. L’ingresso sarà a offerta libera e tutto il ricavato sarà destinato ai terremotati

“Siamo felici che sia piazza del Popolo ad ospitare questa bella iniziativa – affermano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore all’ Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi -e il Comune di Cesena è pronto a fare la sua parte per consentire la sua buona riuscita. Ringraziamo di cuore gli organizzatori per aver scelto Cesena come sede di un evento che vuole coinvolgere tutta la Romagna, e soprattutto per la rapidità con cui si sono mossi, confermando che il mondo della musica, e soprattutto quello romagnolo, è in prima fila quando c’è da dimostrare nei fatti la propria solidarietà. Ci auguriamo che la risposta del pubblico sia altrettanto generosa e che tanti partecipino, da Cesena e dalla Romagna”.