A Ferrara l’esecuzione del ‘Requiem’ di Mozart della Corale Veneziani a favore di Ado

Domenica 2 aprile, alle 21, concerto benefico alla basilica di San Giorgio, con la partecipazione dell’Orchestra ‘Senzaspine’

requiemFERRARA – Proseguono nella nostra città le iniziative per consolidare il fondo necessario al completamento dei lavori alla Casa del Sollievo di AdoFerrara. Nella mattinata di oggi (venerdì 31 marzo) nella residenza municipale si è svolta infatti la presentazione dell’appuntamento i cui introiti saranno destinati all’Ado, in programma domenica 2 aprile alle 21 alla basilica di San Giorgio, con l’esecuzione del ‘Requiem in re minore-K626’ di Wolfgang Amadeus Mozart.

Protagonisti della serata musicale saranno l’Accademia Corale Vittore Veneziani diretta da Maria Elena Mazzella e l”Orchestra Senzaspine’ affidata al maestro direttore e concertatore Tommaso Ussardi. Interverranno Daniela Cappiello (soprano), Ilaria Verzucoli (alto), Alberto Allegrezza (tenore), Gabriele Lombardi (basso).

ado_31mar2017Per illustrare l’iniziativa, che si avvale del patrocinio del Comune di Ferrara, erano presenti l’assessora comunale alla Sanità/Servizi alla Persona Chiara Sapigni, Rodolfo Calzolari di Ado, il presidente e il vicepresidente della Corale Veneziani Girolamo Calò e Alessandro Anania e il maestro Giulio Arnolfi.

“Questa iniziativa – ha sottolineato l’assessore Sapigni – rappresenta un’ulteriore dimostrazione di come le varie componenti della comunità cittadina sappiano aiutarsi a vicenda. Da anni l’Ado rappresenta un punto di riferimento per tutta la città per quanto riguarda l’assistenza domiciliare oncologica e quella della Casa del Sollievo è una nuova grande impresa che si propone di offrire aiuto a chi è affetto da malattie diverse da quelle oncologiche, a lento declino e grave impatto per i malati e le loro famiglie”.

Tutto il ricavato della serata sarà devoluto all’Ado. Sarà possibile acquistare il biglietto d’ingresso anche la sera stessa sul sagrato della basilica di San Giorgio.