Ferrara, “Il gioco – Io gioco”

outdoor-educationPer gli educatori dei nidi tante idee per valorizzare il gioco libero dei più piccoli

FERRARA – Sabato 12 marzo, alle 9.30, al Centro sociale “Il Quadrifoglio” di Pontelagoscuro, un seminario dal titolo “Il gioco – Io gioco” concluderà un percorso di formazione pluriennale che ha coinvolto le insegnanti dei nidi e degli spazi bambino del Comune di Ferrara, a gestione diretta e indiretta.
Obiettivo della formazione è stato quello di riflettere con le insegnanti sulla qualità delle offerte di gioco all’interno dei servizi, utilizzando materiali non convenzionali e di origine naturale, e valorizzando l’uso dei giardini nello spirito dell’outdoor education.

Grazie alla preziosa collaborazione dello psicopedagogista dott. Stefan Von Prondzinski, che in sinergia con i coordinatori pedagogici, ha portato avanti questo ricco percorso, si è messa in atto una rivisitazione culturale di pensieri ed azioni all’interno e all’esterno dei Servizi educativi.
La scommessa di partenza era importante: restituire valore al gioco libero, offrire ai bambini opportunità di scoperta e di esperienze diverse con materiali diversi, attivare una revisione ed un rafforzamento del ruolo di educatore in grado di attrezzare i contesti, osservare i bambini in azione, inventare oggetti nuovi, ma soprattutto riscoprire il piacere di stupirsi affiancando i bambini durante il gioco e la scoperta e di giocare con loro.

La sperimentazione ha portato ad un’escalation di idee e progetti che gli educatori si sono scambiati tra loro contaminandosi a vicenda in un circolo virtuoso.
Il tutto, ponendo al centro l’azione ludica dei bambini, come loro modo di stare al mondo, di essere apprendisti attivi e capaci nel cercare risposte di senso in ciò che li circonda, nel dialogare con esso attraverso la percezione e nell’organizzarlo e rappresentarlo mentalmente in maniera concreta.
Oltre alle idee, anche il modo di guardarsi come educatori si è modificato, attraverso un potenziamento dell’auto-osservazione nella pratica, nella relazione con i bambini individualmente e in gruppo e all’interno del gruppo di lavoro educativo.

Non di poco conto è stato inoltre il potenziamento, già piuttosto attivo nel nostro territorio, del confronto con le famiglie per la co-costruzione di pratiche educative condivise.
Dal percorso formativo è nato un Quaderno di documentazione che sarà disponibile presso il centro di documentazione “Raccontinfanzia” dell’Istituzione dei servizi educativi scolastici e per le famiglie del Comune di Ferrara come testimonianza di un processo; uno strumento per puntualizzarne le tappe, per confrontarsi con altri, per diffondere esperienze ed approfondirne il senso, per moltiplicare idee e contribuire a sostenere l’operatività educativa.

SABATO 12 MARZO 2016
dalle 9.30 alle 12.30
al Centro di Promozione sociale “Il Quadrifoglio”, via Savonuzzi 54 – Pontelagoscuro (FE)
IL GIOCO – IO GIOCO
Presentazione della documentazione del percorso formativo triennale dedicato agli operatori dei nidi comunali e degli spazi bambino di Ferrara a gestione diretta e indiretta.
di: Cristina Fabbri e Stefan Von Prondzinski

INTERVENGONO:
Mauro Vecchi, Direttore, Istituzione dei Servizi educativi, Scolastici e per le Famiglie
Cristina Fabbri, Coordinatrice pedagogica – Comune di Ferrara
Stefan Von Prondzinski, Psicopedagogista
Donatella Mauro, Dirigente, Direzione pedagogica Istituzione dei Servizi educativi