“Etiopia – Sulle tracce di Bottego” il 5 maggio a Cesena

Il documentario di Aldino FEtiopia - Sulle tracce di Bottegooschini e Pietro taioli alla Biblioteca Malatestiana

CESENA – Giovedì 5 maggio, alle ore 16, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, sarà presentato il reportage “Etiopia – Sulle tracce di Bottego”, realizzato dai documentaristi cesenati Aldino Foschi e Pietro Taioli.

Amici da sempre, Aldino Foschi e Pietro Taioli condividono la passione per il viaggio, che nel corso del tempo li ha portati ad andare alla scoperta di paesi, popoli, religioni e culture diverse per poi raccontarli attraverso immagini che mirano a restituire non solo la bellezza dei luoghi, ma la loro intima peculiarità.

Con questo reportage i due autori raccontano il viaggio compiuto nell’area tribale nel sud dell’Etiopia; questa regione già a fine Ottocento fu meta di numerosi esploratori, spinti dal desiderio di scoprire il mistero del fiume Omo, di cui non si conoscevano lunghezza e percorso. Infine ci riuscì l’esploratore italiano Vittorio Bottego e Foschi e Taioli ne ripercorrono idealmente le orme, puntando il loro sguardo sugli aspetti etnografico, rituale, naturalistico e sociale di un mondo destinato a scomparire.