Categorie: Attualità Emilia RomagnaBolognaRegione

Emilia-Romagna lavoro: in un anno 35mila occupati in più

Bonaccini: “Legittimo pensare al tasso di disoccupazione che scende verso il 7% a fine 2016″

BOLOGNA – Continua la crescita dell’occupazione in Emilia-Romagna. Nel primo trimestre 2016 gli occupati sono infatti complessivamente 1 milione e 926 mila, con un aumento tendenziale – rispetto a un anno prima – di quasi 35mila unità e una crescita di circa 8 mila unità rispetto al dato medio del 2015. Una crescita che interessa allo stesso modo uomini e donne. E’ quanto si ricava dai dati Istat sul mercato del lavoro diffusi oggi, dai quali è possibile elaborare alcune linee di tendenza del mercato del lavoro regionale.

In Emilia-Romagna il tasso di occupazione sale al 66,7% (+1,2%), e si colloca 10,4 punti percentuali al di sopra della media nazionale, superato solo dal valore registrato in Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta. Si conferma poi un dato peculiare del mercato del lavoro emiliano, cresce infatti in misura significativa la forza lavoro (cioè l’insieme di occupati e persone in cerca di occupazione); contestualmente si riducono gli inattivi. Rispetto al primo trimestre del 2015 la forza lavoro è cresciuta del 1,2%, oltre un punto percentuale in più del Veneto, +0,3 punti percentuali in più rispetto alla Lombardia e +0,9 in più rispetto al dato medio nazionale. Il tasso di disoccupazione è sceso all’8,3%, -0,6 punti percentuali rispetto al primo trimestre 2015.

“In Emilia-Romagna l’occupazione continua a crescere – afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini – e non ci fermeremo nella nostra azione di sostegno all’innovazione, alla ricerca, alle politiche di internazionalizzazione, facendo leva sulla coesione e la collaborazione fra istituzioni, categorie economiche, imprese e sindacati avviata con il Patto per il lavoro, che sta dimostrando la sua efficacia. E i numeri del primo trimestre di quest’anno ci lasciano intravedere il traguardo possibile di un tasso di disoccupazione che scenderà verso il 7% a fine 2016, dal 7,7% a cui l’avevamo portato a fine 2015″.

Articoli recenti

Parma lancia il City of Gastronomy Festival: il 2 e 3 giugno arriva il primo giro del mondo di sapori e saperi fra le città creative dell’UNESCO

In piazza Garibaldi e in piazza Ghiaia un fine settimana di show cooking e demo d’autore con chef da sei…

8 ore passati

“AbitiAmo il nostro Quartiere” per Barco e Pontelagoscuro

Giovedì 31 maggio alle 14.30 al Teatro Cortazàr a Pontelagoscuro (via Ricostruzione 40) FERRARA - Giovedì 31 maggio 2018 dalle…

8 ore passati

“Pic-nic in Arte” a CavaRei

Sabato 26 maggio torna la festa di primavera al Parco Pubblico di via Bazzoli. Giochi e animazione per bimbi e…

1 giorno passati

Provincia di Modena: Circuito del Frignano, corsa in montagna, dieci eventi in estate, dal 26 maggio

MODENA - Parte sabato 26 maggio, con il prologo della "Prignano run" a Prignano, la nona edizione del Campionato provinciale…

1 giorno passati

Venerdì 25 maggio Candi e De Vico all’evento conclusivo del progetto “I Primi Fanno Gioco Di Squadra” promosso da Reggiana Gourmet

REGGIO EMILIA - Anche nella stagione sportiva 2017/2018 Reggiana Gourmet, azienda presente nel pool dei sostenitori del club e co-sponsor…

1 giorno passati

La Notte de “Il Terzo Giorno” di sabato 26 maggio

PARMA -  Gruppo Davines e Comune di Parma uniti per dare vita ad un evento diffuso e immersivo che coinvolgerà…

1 giorno passati
L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Cookie

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice