Emilia Romagna: La scomparsa del sismologo Marco Mucciarelli, Gazzolo esprime il cordoglio della Regione

L’assessore: “Ha sempre creduto fortemente nella collaborazione tra istituzioni”

BOLOGNA – Profondo dolore per la prematura scomparsa di Marco Mucciarelli, direttore del Centro di Ricerche Sismologiche all’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS). L’ha espresso Paola Gazzolo, assessore regionale alla Difesa del suolo, ricordando il suo ruolo scientifico, riconosciuto a livello internazionale, l’attività di ricerca, ma anche il costante impegno nella divulgazione.

“Il professor Mucciarelli ha sempre creduto fortemente nella collaborazione tra istituzioni– ha sottolineato l’assessore-. Con la Regione ha sviluppato un rapporto decennale di collaborazione; rapporto che il sisma del 2012 ha ulteriormente approfondito e rafforzato. Anche perché ha colpito e ferito l’Emilia, la terra in cui era nato e con cui ha sempre coltivato un legame speciale. Desidero inviare alla famiglia, a nome mio e della Regione Emilia-Romagna, le più profonde condoglianze. La sua prematura scomparsa lascia un grande vuoto in tutta la comunità scientifica e nelle istituzioni che hanno avuto l’onore di conoscerlo”.